Home » Italia, News » Porto di Brindisi: gli agenti marittimi incontrano il Pd

Porto di Brindisi: gli agenti marittimi incontrano il Pd

I gravissimi problemi in cui si dibatte il porto di Brindisi sono stati oggetto di un incontro tra gli operatori portuali  ed una delegazione del Partito Democratico composta dal segretario provinciale Corrado Tarantino, dal segretario cittadino Antonio Elefante, dal senatore Salvatore Tomaselli, dal consigliere regionale Giovanni Epifani e dall’assessore provinciale Enzo Baldassarre.
A tale incontro era presente anche il candidato sindaco della coalizione di centro sinistra Mimmo Consales.

Gli operatori portuali hanno illustrato le cause che hanno determinato una fortissima contrazione del traffico passeggeri negli ultimi giorni, a partire dalla scarsa sicurezza degli ormeggi, dalla mancanza di strutture di accoglienza adeguate e dai costi troppo elevati dei servizi portuali. Una situazione di crisi che in parte è addebitabile all’attuale gestione dell’Autorità Portuale.

Il Partito Democratico, pertanto, ritiene che non si possa perdere altro tempo per non penalizzare ancor di più la struttura portuale brindisina ed è per questo che sarà chiesta una ispezione del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti finalizzata a controllare l’operato dell’ente portuale.

Al Prefetto di Brindisi, invece, sarà chiesto di farsi carico della convocazione di un incontro tecnico tra tutti i soggetti interessati alla gestione del porto e gli enti locali affinché possa essere affrontato il problema dei costi dei servizi portuali e si possa stabilire di far ormeggiare anche le navi provenienti da paesi non comunitari sulla banchina di Punta delle Terrare che appare più sicura ed anche più agevole per le operazioni di imbarco/sbarco.

Si procederà, inoltre, con la richiesta di convocazione di una seduta monotematica del Comitato Portuale, così come sarà promosso un incontro pubblico sui contenuti del Piano Operativo Triennale dell’Autorità Portuale. Allo stesso tempo, sarà sollecitato un incontro operativo anche con l’Assessore regionale ai Trasporti Guglielmo Minervini.

Foto: Simone Rella

Short URL: https://www.ilnautilus.it/?p=7349

Scritto da su Feb 17 2012. Archiviato come Italia, News. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 15 N°1

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato al sistema per ormeggio "briccole", e un focus sullo sviluppo metropolitano della città di Bari e delle sue infrastrutture portuali. Il Parlamento Europeo approva "L'European Green Deal" e poi un approfondimento sul lavoro nei porti ed uno sul valore delle merci.
poseidone

© 2021 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab