sabato, Settembre 18, 2021
HomeNewsInternazionalePorto di Brindisi: Haralambides punta sul Corridoio B

Porto di Brindisi: Haralambides punta sul Corridoio B

“Il progetto del Corridoio 8 è fallito per una serie di motivi che possiamo risolvere puntando sul Corridoio B”, a dirlo è il presidente dell’Autorità portuale di Brindisi Hercules Haralambides. “Intendiamo collegare il Mar Baltico con Brindisi – ha spiegato Haralambides – e abbiamo buone possibilità di farlo, anche grazie alla compagnia di navigazione Grimaldi”.

Poi il professore greco ha spiegato che il percorso parte proprio dal Baltico, passa per l’Adriatico e arriva fino a Brindisi. Da qui lo snodo produce un collegamento con Egnatia e, dal lato opposto, con la linea di long bridge costituita dal collegamento Salerno-Brindisi e arriva fino a Barcellona.

“Non si tratta di un’utopia – ha precisato Haralambides – ma, comprendendo i deficit del Corridoio 8, stiamo cercando di promuovere una valida alternativa che sia efficiente a migliore i collegamenti. In questo lo scalo portuale di Brindisi avrebbe un ruolo da protagonista”.

A testimonianza della volontà di entrare nei circuiti internazioni più importanti, l’Authority ha presentato anche la propria candidatura ad entrare del Club MedCruise: richiesta accettata pochi giorni fa con grande soddisfazione da parte dell’ente portuale.

 

Francesca Cuomo

RELATED ARTICLES

Most Popular