sabato, Settembre 18, 2021
HomeNewsItaliaCrew need help: a bordo della Ionian Spirit anche il sindaco

Crew need help: a bordo della Ionian Spirit anche il sindaco

Come aveva annunciato a Il Nautilus sabato mattina, oggi il sindaco Mimmo Consales ha raggiunto i 26 membri dell’equipaggio bloccati a bordo della Ionian Spirit attraccata a Brindisi. Il primo cittadino, accompagnato anche dal cappellano del porto e dal comandante della Capitaneria di porto Giuseppe Minotauro, ha parlato con il comandante graco Nicolas Lygizos e con alcuni dei marittimi a bordo della motonave che garantiva il collegamento tra i porti di Brindisi e Valona.

I macchinisti non incassano lo stipendio da agosto, gli altri da settembre e a questo si aggiungono anche i problemi relativi al bisogno dei beni di prima necessità. Per questo l’equipaggio già da alcuni giorni aveva esposto lo striscione “Crew ned help” a poppa della nave.

“Abbiamo bisogno di metterci in contatto con le nostre famiglie – ha detto il comandante Lygizos – e di piccole cose, come il materiale per raderci. Non abbiamo soldi e l’armatore, con il quale siamo in contatto quotidianamente, continua a dirci di aspettare. Forse entro venerdì sapremo qualcosa. Se non sarà così, allora lasceremo la nave tutti insieme”.

All’origine del fermo, dal 29 settembre, c’è un provvedimento giudiziario seguente a quello che portò al sequestro a marzo e al dissequestro poco dopo. “Abbiamo eseguito un provvedimento di pignoramento su richiesta del tribunale di Brindisi – ha spiegato il comandante Minotauro – perchè l’armatore ha un debito nei confronti di un cittadino italiano. A garanzia del pagamento il tribunale ha disposto il pignoramento”.

Impossibile interessare l’ambiasciata greca che, nonostante la medesima cittadinanza dell’armatore, non può intervenire perchè la nave ha bandiera di Saint Vincent e Grenadine. “Provvederemo ai loro bisogni – ha detto il sindaco durante l’incontro con i marittimi – anche se non possiamo fare nulla per dare un’accelerata alla questione relativa agli stipendi”. Poi il sindaco ha rassicurato tutto l’equipaggio sull’interesse che l’amministrazione avrà nei loro confronti.

 

Francesca Cuomo

RELATED ARTICLES

Most Popular