martedì, Settembre 21, 2021
HomeNewsCLASSE CONTENDER IL BILANCIO DEL 2012

CLASSE CONTENDER IL BILANCIO DEL 2012

Si chiude un fantastico anno per la Classe Contender Italia, un 2012 da incorniciare e da inserire nei migliori ricordi della storia delle vela italiana. Quest’anno, infatti, la Classe, a 43 anni dalla sua fondazione, ha portato prestigio all’Italia vincendo il Campionato del Mondo, corso in Florida, con Antonio Lambertini, piazzando un’altro italiano, Giovanni Bonzio, al secondo posto e conquistando il titolo Gran-Master con Emilio Betta.

Nel proseguio della stagione anche il titolo Europeo è stato appannaggio di un’Italiano: Andrea Bonezzi che in Svezia si è guadagnato il titolo per la seconda volta consecutiva. Come corollario, nella stessa regata, ben cinque italiani concludono nei primi undici: Michele Benvenuti al quarto, Luca Bonezzi al quinto, Antonio Lambertini al nono e Roberto Mazzali all’undicesimo. Da segnalare anche il piazzamento di Davide Fontana (16°) e Daniel Chiesa (21°).

Con questi risultati, più di 25 regate organizzate in Italia e oltre 100 iscritti alla Classe, il Contender in Italia può essere considerata una bella e consolidata realtà.

Il 2013 si presenta a dir poco spumeggiante visto che sono in programma 30 regate tra Campionato Nazionale, regate Nazionali e campionati zonali ma sopratutto verrà organizzato presso l’AVAL di Gravedona il Mondiale di Classe, dove sono previste più di 150 barche provenienti da tutta Europa, dal Nord America, dall’Australia e dalla Nuova Zelanda. Sarà una grande manifestazione e i timonieri italiani sono già in fermento e si stanno preparando per cercare di mantenersi al top delle classifiche.

Il Calendario agonistico e tutti i resoconti delle regate possono essere visionati sul sito della Classe www.contender.it, mentre i commenti e gli umori della Classe si possono seguire anche sulla pagina FaceBook “Contender Italia” e attraverso mailing-list dedicata.

RELATED ARTICLES

Most Popular