martedì, Settembre 21, 2021
HomeNewsItaliaFalesia Brindisi: approvato il progetto del Comune

Falesia Brindisi: approvato il progetto del Comune

Si è svolto ieri pomeriggio, presso la Regione Puglia – Area Politiche per la riqualificazione, la tutela e la sicurezza ambientale e per l’attuazione delle Opere Pubbliche – un nuovo tavolo tecnico al quale hanno preso parte le strutture regionali interessate (Direzione Area, Servizio ecologia, Servizio Risorse naturali, Servizio Demanio e Patrimonio, Autorità di Bacino) e l’Amministrazione Comunale di Brindisi rappresentata dall’Assessore alla Riqualificazione Urbana e della Costa Pasquale Luperti e dal dirigente del Settore Francesco Di Leverano. Il tutto, per la valutazione della tipologia degli interventi da porre in essere nell’ambito della misura stabilita dalla Delibera CIPE 62/2011 in ordine alla “Messa in sicurezza geomorfologica della costa in agro di Brindisi”.

Lo studio di fattibilità proposto dal Comune ha ottenuto l’unanime consenso degli intervenuti e segna un grande risultato nel percorso già intrapreso dall’Amministrazione Comunale riguardo l’ampio disegno di totale riqualificazione della costa nord. Nel dettaglio, lo studio ha denunciato le modalità di intervento da effettuarsi, finalizzate, in prima battuta, alla eliminazione del pericolo da instabilità geomorfologica delle falesie e, successivamente, ad operazioni di rinaturalizzazione e, quindi, anche di contenimento delle infrastrutture pubbliche esistenti.

La condivisione acquisita conforta tra l’altro le previsioni programmatiche messe in campo da questa Amministrazione e già contenute nel redigendo Piano Comunale delle Coste che, altrimenti, avrebbe sofferto non poco, proprio per la mancanza dei requisiti oggettivi postulati dalla particolare pianificazione in questione.
In ultimo, tale avallo regionale consentirà la redazione dei livelli progettuali successivi, propedeutici alle procedure di appalto, seppure confinati nelle somme assegnate dalla citata Delibera CIPE (3 milioni di euro) a stralcio della più complessiva proposizione.

“Finalmente – afferma il sindaco Mimmo Consales – possiamo dire che una delle aspettative più ambiziose per il territorio brindisino inizia a concretizzarsi. Quello di ieri, infatti, è un importante risultato per il rilancio e la fruizione della costa brindisina. Ora saranno poste in essere tutte le azioni consequenziali per intervenire immediatamente su uno dei principali problemi della nostra città. Questo significa che si può iniziare a ragionare anche in termini di investimenti e, quindi, di riqualificazione della costa”.

Soddisfatto anche l’assessore Luperti, il quale ha evidenziato come “questo risultato sia da attribuire all’attenzione che questa Amministrazione sta dimostrando per realizzare opere pubbliche e migliorare la qualità della vita dei nostri cittadini. In questo caso specifico, ad esempio, l’obiettivo è quello di risolvere l’annoso problema della messa in sicurezza della falesia”.

RELATED ARTICLES

Most Popular