martedì, Luglio 27, 2021
HomeNewsCAMPIONATO INVERNALE DI ROMA: I RISULTATI DELLA 7ª GIORNATA

CAMPIONATO INVERNALE DI ROMA: I RISULTATI DELLA 7ª GIORNATA

Ieri, domenica 10 febbraio, le condizioni meteo quasi perfette hanno permesso di effettuare due splendide prove del Campionato Invernale di Roma-Trofeo Deutche Bank, organizzato dal Circolo Velico di Fiumicino, arrivando così a 7 prove valide sulle 10 previste.

La giornata è stata caratterizzata da temperature molto basse, ma anche da un bel sole, mare calmo e da un vento costante proveniente dai quadranti settentrionali. Il Comitato di regata, presieduto da Pietro Iani, assistito da Valentina Iani, Angelo Trusiani, Massimo Pettirossi, Roberto Ross e da Nicola Causi, alle ore 10.00 ha dato il via della prima prova di giornata, sul campo di regata il vento era di 11 nodi e la boa di bolina posizionata a 30°. Come da procedura la prima partenza è stata per il raggruppamento Regata, a seguire il Comitato ha dato il via alle imbarcazioni del gruppo Crociera veloce, Crociera Tecno e Crociera classica e ultima partenza per il raggruppamento Vele Bianche.

Verso la fine della prima prova il vento ha subito un calo, facendo temere di non poter effettuare una seconda regata, invece un rinforzo a 8 nodi proveniente da 300° ha consentito di disputare una seconda prova, ancora più combattuta e più impegnativa per gli equipaggi a causa di alcuni salti di vento, l’aumento della pressione, ma soprattutto per una forte corrente.
Due belle regate disputate su un percorso di oltre 6 miglia per i raggruppamenti Regata e Crociera veloce e di oltre 5 miglia per gli altri raggruppamenti.

Durate la premiazione, ai primi classificati della prima prova, è stato assegnato il Trofeo Don Silvano, premio istituito dall’Achab Yacht Club, in memoria di Silvano Piva, un amico e tesserato del Circolo di Fiumara, che, negli anni ’80, ha onorato con molti successi il nostro Campionato.

Al termine della prima prova, nel raggruppamento Regata la classifica ORC ha visto al primo Xanadu di Pino Stillitano, secondo Kalima di Franco Quadrana e terzo Non mollare mai di Paolo Fabrizi. Nel raggruppamento Regata classifica IRC al primo posto Xanadu di Pino Stillitano, seguito da Kalima di Franco Quadrana e da Bonheur di Sailing Progress.

Tra i Crociera Veloce, primo Giumat di Angelo Izzo, secondo Zig Zag di Andrea Salvioni e terzo Bellamia di Fabrizio Balassone. Nei Crociera Tecno, al primo posto Mida , l’imbarcazione dell’Associazione Anemos Kids, secondo posto per Corto Maltese di Maurizio Angelillo e al terzo Alpha Umi di Luigi Miraglia.
Nel raggruppamento Crociera al primo posto Antigua di Davide Di Marcoberadino, seguito da Mercuzio di Trade Winds Consulting e da Blue Magic di Sergio Lucchetti . Nelle Vele Bianche: primo Allegro appassionato di Maurizio Gambini, secondo Skorpion di Enrico Costanzo, terzo Il grande Maui di Maurizio Gabrielli.

Nella raggruppamento Regata, dopo la seconda prova di giornata, la classifica ORC vede al vertice Sly Fox di Pino Raselli, seguito da Xanadu di Pino Stillitano e da Saudade di Alessandro Fiordiponti. Nel raggruppamento Regata classifica IRC il primo è Little Wing di Stefano Santucci, secondo Xanadu di Pino Stillitano e terzo Old Fox di Paolo Colangelo. In Crociera Veloce, primo Malandrina di Roberto Padua, secondo On Air di Luciano Grassi e terzo Zig Zag di Andrea Salvioni.

Tra i Crociera Tecno, il leader della classifica è Moonbreeze di Davide Terracina, al secondo posto Mida dell’Associazione Anemos Kids, al terzo posto Corto Maltese di Maurizio Angelillo. Nel raggruppamento Crociera primo Santi Bailor di Stefano Loreti, seguito da Blue Magic di Sergio Lucchetti e da Antiqua di Davide Di Marcoberardino. La classifica Vele Bianche, vede anche nella seconda prova primo Allegro appassionato di Maurizio Gambini, secondo Il grande Maui di Maurizio Gabrielli e terzo Skorpion di Enrico Costanzo.

Nei prossimi giorni sul sito del CVF saranno pubblicati i dati dei tracciamenti estrapolati dal sistema di TackTracker, l’innovativo sistema di rilevamento e tracciamento del percorso di regata, in alta definizione. Il Circolo Velico di Fiumicino è il primo a utilizzare questo tipo di tecnologia atta a fornire un supporto didattico nelle regate sulle boe.

RELATED ARTICLES

Most Popular