lunedì, Settembre 20, 2021
HomeNewsROLEX SWAN CUP CARIBBEAN PRONTA AL VIA

ROLEX SWAN CUP CARIBBEAN PRONTA AL VIA

Una nutrita flotta di imbarcazioni Nautor’s Swan, un affascinante campo di regata e quattro giorni di intense battaglie in mare: questi gli ingredienti della prima edizione della Rolex Swan Cup Caribbean. L’evento, in programma da oggi lunedì 11 marzo fino a venerdì 15, è ospitato dallo Yacht Club Costa Smeralda presso la nuova sede di Virgin Gorda nelle Isole Vergini Britanniche.

Ad animare le acque caraibiche in questi giorni saranno yacht che variano dai 12,98 metri ai 30,20, in rappresentanza di diverse nazioni comprese Belgio, Finlandia, Isole Cayman, Isole Vergini Britanniche, Olanda, Regno Unito e Stati Uniti. Gli Swan iscritti alla competizione saranno divisi in due gruppi: la Classe A dei Maxi che comprende gli scafi oltre i 18,29 metri e la Classe B riservata alle barche di lunghezza inferiore.

I partecipanti sono attesi sulla linea di partenza domani, martedì 12 marzo per la prima prova in mare, mentre mercoledì 13 li vedrà circumnavigare l’isola di Virgin Gorda. Nei prossimi giorni sono previste condizioni meteo ideali per regatare nelle meravigliose acque dell’arcipelago delle Isole Vergini Britanniche.

La flotta rappresenta tutta la gamma del cantiere Nautor’s Swan, dagli storici modelli di Sparkman & Stephens, incluso Hokusai (FIN), Lianda (BEL) e Swan Lake (USA), fino alle moderne creazioni di German Frers. Frers, a partire dai primi anni ottanta, ha disegnato oltre 1000 yacht per Nautor, tra cui lo Swan 90 Freya (USA), yacht n° 2000 del cantiere finlandese.

Tra i concorrenti della Classe A figurano Varsovie (CAY), lo yacht più lungo in gara, lo Swan 90 Selene (BVI) e Stark Raving Mad (USA), lo Swan 601 reduce da dodici mesi di successi. La Classe B, invece, annovera tra i protagonisti lo Swan 42 Arethusa (USA), il più piccolo tra i presenti, che si metterà alla prova nelle acque dei Caraibi per prepararsi all’Invitational Cup presentata da Rolex e ospitata a settembre dal New York Yacht Club. Sempre nella Classe B si presenta lo Swan 51 Northern Child, battente guidone YCCS, e timonato da Vittorio Codecasa.

Gli equipaggi dovranno puntare su un ottimo affiatamento per prevalere su una flotta conosciuta e stimata per l’alto grado di sportività e di competitività. Le performance migliori saranno premiate durante la cerimonia finale, in programma venerdì 15 marzo, occasione in cui verrà presentato per la prima volta il trofeo della Rolex Swan Cup Caribbean.

Questa nuova regata rappresenta il consolidamento del rapporto tra il cantiere Nautor’s Swan, lo Yacht Club Costa Smeralda e il title sponsor Rolex che collaborano dal 1984, anno della prima edizione della Rolex Swan Cup a Porto Cervo in Sardegna.

Il calendario sportivo dello Yacht Club Costa Smeralda presso la sede di Virgin Gorda proseguirà con la Loro Piana Caribbean Superyacht Regatta & Rendezvous (20-23 marzo) e la Loro Piana Superyacht Trophy (25 marzo), regata di trasferimento che porterà i concorrenti a St. Barths per la St. Barths Bucket.

RELATED ARTICLES

Most Popular