lunedì, Settembre 20, 2021
HomeNewsInternazionaleCarnival Cruise: ancora una avaria a bordo

Carnival Cruise: ancora una avaria a bordo

Per la Carnival Cruise, compagnia che comprende anche la Costa Crociere, è un anno difficile! Dopo le avarie che hanno interessato le navi “Triumph Carnival” e la “Dream Carnival”, ora è la volta della nave da crociera la “Legend Carnival”. Venerdì scorso la nave è stata interessata da un’avaria ai propulsori; un guasto tecnico ad una delle unità Azipod della nave (sistema complesso di propulsione e di governo direzionale) che ha costretto la nave a rifugiare nel porto più vicino, annullando la crociera programmata. Così i passeggeri, invece di godere della Mahogany Bay, tappa finale del tour dei Caraibi, a velocità molto ridotta, si sono diretti per il porto di Tampa in Florida.

La Compagnia, così come è successo  per le altre crociere, anche per questa ha garantito ai passeggeri un credito di 100 dollari per persona ed un rimborso completo sul pacchetto escursioni pre-pagato; inoltre riceveranno il 50% di sconto per una crociera prenotata in futuro. Dicevamo di un anno tutto da dimenticare per la Carnival, iniziato con la nave Triumph a seguito di un incendio in sala macchine costretta ad essere rimorchiata fino al porto di Alabama con condizioni al limite della sopportazione a bordo per tutti, passeggeri ed equipaggio.
Credo che sia giunto il momento di una verifica globale e puntuale delle manutenzioni ordinarie e straordinarie per l’intera flotta per prevenire ulteriori incidenti “tecnici”, come la Compagnia li descrive; purtroppo sempre di “avarie” si tratta e nella filosofia delle crociere di massa i passeggeri non vogliono sentirne parlare, anche quando tutto è a lieto fine compresi i rimborsi.

 

Abele Carruezzo

RELATED ARTICLES

Most Popular