giovedì, Settembre 23, 2021
HomeNewsORCi WORLD CHAMPIONSHIP - ANCONA 21-29 GIUGNO 2013: TRE MESI AL VIA...

ORCi WORLD CHAMPIONSHIP – ANCONA 21-29 GIUGNO 2013: TRE MESI AL VIA E QUASI 100 GLI ISCRITTI

A tre mesi dal preparatorio della prima regata, il Comitato Organizzatore del Mondiale ORC International in programma ad Ancona tra il 21 e il 29 giugno prossimi fatica quasi a tenere il conto delle iscrizioni. Tante sono infatti le richieste che giungono da ogni parte del mondo, a conferma che l’evento organizzato da Marina Dorica, e supportato da una nutrita schiera di partner, sarà senza dubbio alcuno un appuntamento assolutamente internazionale.

Della entry list, attualmente composta da ottantatre iscritti, fanno parte scafi provenienti da tredici Nazioni e tre Continenti: più esattamente da Italia, Croazia, Russia, Austria, Sud Africa, Brasile, Finlandia, Grecia, Slovacchia, Repubblica Ceca, Germania e Malta.

Variegata dal punto di vista linguistico, la lista degli iscritti comprende scafi che hanno fatto la storia recente dell’altura internazionale e altri dai “numeri” promettenti. Un mix intrigante, destinato a fare del Mondiale ORC International marchigiano uno dei più interessanti e combattuti di sempre.

Nutrita si annuncia la flotta TP52, che si dovrebbe comporre di almeno sei scafi. A Enfant Terrible, portato dall’equipaggio di Alberto Rossi, che ha vinto le ultime due edizioni del Mondiale ORC International, Aniene e Aquila si aggiungeranno almeno altri tre di questi scafi, dai più definiti non a torto come vere e proprie Formula Uno del mare.

Non mancheranno poi quattro Farr 40 – Shear Terror, Cometa, Rebissu e MP30+10 – gemelli di quell’Enfant Terrible che ha dominato le edizioni del Modiale ORCi di Cres e Helsinki, alcuni Grand Soleil 42 Race, scafi sempre competitivi sotto il giogo del regolamento ORCi, e altri potenziali outsider, come il GP42 Airis. Nel Gruppo B, invece, i riflettori saranno puntati sull’NM38 Scugnizza di Vincenzo De Blasio, campione uscente. Osservati speciali anche il Comet 38S Scricca, il Grand Soleil 37B Vag, e gli M37 Escandalo e Low Noise.

Copertura internazionale
L’importanza dell’evento organizzato da Marina Dorica è sottolineata anche dalle diverse richieste di accredito giunte da parte di giornalisti stranieri.

Tra queste c’è anche quella di Pierre Orphanidis. Il direttore di vSail.info, sito di vela in lingua inglese leader a livello mondiale, ha comunicato che sarà ad Ancona per seguire da vicino lo svolgersi della manifestazione e per darne notizia tramite le colonne del suo consultatissimo portale.

Gli eventi collaterali
Eventi come il Mondiale ORCi di Ancona necessitano di un’interessante elenco di eventi collaterali, utili per creare divertenti momenti sociali e per animare il villaggio regate e i suoi temporary shop anche nelle ore notturne.

Anche in tal senso è encomiabile l’attività svolta dal Comitato Organizzatore. Nonostante la costruzione del palinsesto sia tuttora in corso, si hanno già alcune interessanti anticipazioni: venerdì 21 giugno si terrà il convegno “I porti turistici delle Marche: opportunità per lo sviluppo del territorio” e martedì 25 un workshop per operatori del settore nautico; sabato 22 giugno, spazio alla Selezione Internazionale Vini da Pesce, con premiazione dei vincitori e degustazione; domenica 23 giugno, invece, sarà la volta del coinvolgente spettacolo “Visionaria”.

RELATED ARTICLES

Most Popular