sabato, Settembre 18, 2021
HomeNewsAudi Sailing Series Melges 32: Torpyone subito protagonista

Audi Sailing Series Melges 32: Torpyone subito protagonista

Ottimo debutto di Torpyone nelle Audi Sailing Series Melges 32. Lo scafo di Edoardo Lupi e Massimo Pessina ha chiuso la prima giornata del circuito 2013 al terzo posto, anticipato dai russi di Synergy e dagli statunitensi di Groovederci e seguito da Fra Martina, Bombarda, Mascalzone Latino e Mamma Aiuto: tutti equipaggi che impegnano grandi nomi della vela internazionale.

Di scena a Gaeta, dove condizioni meteo caratterizzate da brezze leggere e instabili, e da un fastidioso moto ondoso, hanno complicato la vita dei tattici, l’equipaggio ligure ha vinto la prima prova con ampio margine. Terminata la regata il vento si è temporaneamente ritirato, obbligando i team in gara a una lunga attesa. Quando l’aria è tornata a soffiare, è stata la presenza di un fronte perturbato, localizzato a destra rispetto al campo di regata, a rimescolare le carte in tavola. Rimasto bloccato nel mezzo della flotta, Torpyone ha comunque terminato la propria fatica a ridosso del gruppo di testa, conquistando il terzo gradino della classifica provvisoria.

Soddisfatto Edoardo Lupi che, assieme a Massimo Pessina, è leader storico del team portacolori dell’A.S.D. I Lupi di Mare: “Siamo solo al termine della prima giornata, quindi ogni riflessione lascia il tempo che trova, ma siamo contenti di aver debuttato con il piede giusto. Al di la del successo nella regata di apertura, abbiamo raccolto informazioni importanti circa la velocità della barca e la coesione dell’equipaggio, che è rimasto unito e concentrato anche nei momenti più complicati”.

“Il nostro è un gruppo che naviga assieme da diverse stagioni – gli fa eco Massimo Pessina – Quando gli uomini a bordo sono sempre gli stessi, determinate sinergie si innescano con maggior semplicità e la comunicazione, che è uno degli aspetti più importanti, si sviluppa in modo semplice e naturale”.

Le regate valide per la prima tappa delle Audi Sailing Series Melges 32 riprenderanno nella tarda mattinata di oggi. Tre le prove in programma, da disputarsi sfruttando una termica che i bollettini annunciano in lieve aumento rispetto a ieri.

In occasione delle regate di Gaeta a bordo di Torpyone regatano Edoardo Lupi (armatore-timoniere), Branko Brcin (tattico), Tomaz Copi (randista), Stefano Orlandi (trimmer), Massimo Pessina (armatore-trimmer), Matteo Mason (drizzista), Lorenzo Lupi (aiuto prodiere) e Lorenzo Tonini (prodiere). L’attività del team è coordinata dal coach Diego Negri.

Terminata la frazione laziale, I Lupi di Mare proseguiranno la stagione agonistica prendendo parte ai restanti eventi delle Audi Sailing Series Melges 32: Porto Ercole (10-12 maggio), Portoferraio (31 maggio – 2 giugno), Torbole (12-14 luglio) e Porto Rotondo (18-22 settembre), evento quest’ultimo valido anche come Campionato del Mondo.

La stagione 2013 di Torpyone è supportata dagli sponsor Norda Acqua Minerale Naturale, Sider-Eleco e Link Consulting Partner.

RELATED ARTICLES

Most Popular