venerdì, Settembre 17, 2021
HomeNewsRegata dei Tre Golfi: il Tp52 Aniene a Napoli, torna in acqua...

Regata dei Tre Golfi: il Tp52 Aniene a Napoli, torna in acqua da Defender

Il Tp52 Aniene è pronto sulla linea di partenza insieme alla flotta di imbarcazioni che prenderanno il via domani alla 59ª edizione della Regata dei Tre Golfi, organizzata dal Circolo del Remo e della Vela Italia. Il team capitanato per l’occasione da Alessandro Gucci e Giorgio Martin prosegue nel progetto di sviluppo nella classe altura del Circolo Canottieri Aniene, dove un gruppo di soci, coordinato da responsabile vela d’altura del Circolo Canottieri Aniene, Alessandro Maria Rinaldi, si alternerà a bordo del Tp52, sponsorizzato da Lino Sonego e Alviero Martini 1a Classe per riconfermarsi alla vittoria del Titolo Italiano Offshore.

A bordo degli scafi in regata ci saranno oltre 700 i velisti impegnati nella regata al via domani sera a mezzanotte, dalle acque di Santa Lucia attraversando i Golfi di Napoli, Gaeta e Salerno con un percorso di 170 miglia . Una delle regate più suggestive, la più antica regata d’altura che si corre in acque italiane e l’unica che si corre sotto costa, tra quelle valide come tappa del Campionato Italiano Offshore.

“Anche quest’anno abbiamo voluto essere presenti qua a Napoli a dimostrazione dell’amicizia dell’Aniene con il Circolo organizzatore e della spettacolarità dell’ evento – afferma Alessandro Maria Rinaldi, dirigente responsabile Altura dell’ Aniene – La nostra barca lo scorso anno vinse ben tre trofei: la Coppa Gustavo d’Andrea, la Coppa Senatore Andrea Matarazzo e il Trofeo Vela d’Oro. Sicuramente non potremo fare meglio del 2012, ma siamo alla ricerca di punti preziosi per la classifica d’altura e questa volta toccherà al nostro consocio Alessandro Gucci,insieme a Giorgio Martin, portare il guidone Aniene sul podio provvisorio più alto del campionato Italiano Offshore. Buon vento Tp52Aniene!”.

“Le condizioni dovrebbero essere più favorevoli per la nostra barca – sono le parole di Giorgio Martin, armatore del Tp52 Aniene – le prime due prove del campionato italiano offshore hanno delineato un meteo tiepido e favorevole agli inseguitori, speriamo che a Napoli, ci si possa ripetere come lo scorso anno, noi daremo come sempre il massimo.”

L’equipaggio del Tp52 Aniene

Giorgio Martin
Alessandro Gucci
Matteo Mason
Guglielmo Giotto
Diego Pappalardo
Samuele Nicolettis
Fulvio Manuelli
Alberto Bicci
Piero Romero
Antonio Laurino
De Bernardi Riccardo

Nata nel 1954, la Regata Tre Golfi è diventata l’evento di punta dello yachting napoletano, conquistandosi un posto d’onore tra le classiche della vela d’altura. La partenza è a mezzanotte, alla luce delle fotoelettriche, nell’incomparabile bellezza delle acque di Santa Lucia, di fronte a Castel dell’Ovo. L’arrivo è a Napoli, dopo un avvincente percorso che tocca anche i golfi di Salerno e Gaeta: un totale di 170 miglia fra le splendide isole partenopee.

RELATED ARTICLES

Most Popular