martedì, Settembre 28, 2021
HomeNewsFarr 40 East Coast Championship 2013 - Event #3: Enfant Terrible-Adria Ferries...

Farr 40 East Coast Championship 2013 – Event #3: Enfant Terrible-Adria Ferries difende il primato

Anche in occasione della seconda giornata di regate valide per la terza tappa del Farr 40 East Coast Championship la Chesapeake Bay si è confermata campo di regata dalla difficile interpretazione. Salti di vento importanti, repentini cambi di intensità della brezza e la corrente impetuosa hanno rimescolato le carte in tavola, mettendo a dura prova la sensibilità dei tattici, impegnati insieme ai loro equipaggi in tre prove che hanno consolidato la classifica emersa al termine delle regate di ieri.

Una situazione complicata, ben interpretata da Vasco Vascotto che, grazie a un approccio ragionato e conservativo, ha garantito ad Enfant Terrible-Adria Ferries (Rossi-Vascotto, 6-1-3) la difesa della leadership conquistata al termine della giornata di apertura.

“E’ stata una giornata davvero complicata. La nostra fortuna è stata che, in una situazione da perderci la testa, Vasco Vascotto ha capito quale sarebbe stata la tendenza del vento e lo ha capito meglio e prima degli altri” ha commentato l’armatore di Enfant Terrible-Adria Ferries, Alberto Rossi.

Dopo cinque prove Enfant Terrible-Adria Ferries guida la classifica con 14 punti, due in meno di Barking Mad (Richardson-Hutchinson, 7-3-1), che ha difeso il secondo posto grazie alla vittoria ottenuta nella quinta prova. A tre punti dalla vetta insegue Groovederci (Demourkas-Appleton, 5-4-2).

Più staccati gli altri: Ramrod (Jabin-Brady, 2-7-4) e Plenty (Roepers-Larson, 1-5-7), appaiati in quarta e quinta posizione, accusano un ritardo di otto punti da Enfant Terrible-Adria Ferries.

Chiude la classifica provvisoria il vincitore della tappa di Miami, nonché leader della classifica del circuito, Struntje Light (Schaefer-Holmberg, 8-8-6), a dimostrazione del livellamento vigente all’interno della classe.

Le regate valide per la terza frazione del Farr 40 US Circuit Championship riprenderanno nel tardo pomeriggio italiano. Stando ai bollettini, agli equipaggi dovrebbe toccare un’altra giornata impegnativa: il vento si annuncia infatti debole e instabile, specialmente nel corso del pomeriggio statunitense. Ricordiamo che il Bando prevede la disputa di dieci regate, con un massimo giornaliero non superiore a tre. Il regolamento non ammette lo scarto del peggior risultato.

In occasione della terza tappa del Farr 40 East Coast Championship a bordo di Enfant Terrible-Adria Ferries regatano Alberto Rossi (owner-driver), Vasco Vascotto (tattico), Andrea Caracci (navigatore), Giovanni Cassinari (randista), Gaetano Figlia di Granara (trimmer), Paolo Mascino (trimmer), Jacopo Bagnaschi (grinder), Daniele Fiaschi (pitman), Roberto Strappati (albero) e Alberto Fantini (prodiere e comandante).

Terminate le regate di Annapolis, il Farr 40 East Coast Championship 2013 proseguirà con le frazioni di Newport (14-16 giugno) e Edgartown Martha’s Vineyard (24-27 luglio).

La stagione dell’Enfant Terrible Sailing Team vivrà i suoi momenti clou in occasione di due eventi iridati: l’Adria Ferries ORCi World Championship di Ancona (21-29 giugno), che il team di Alberto Rossi affronterà a bordo di un TP52, e il Rolex Farr 40 World Championship (Newport, 27-31 agosto).

RELATED ARTICLES

Most Popular