lunedì, Settembre 27, 2021
HomeNewsItaliaCLIA: Marco Digioia nuovo Direttore degli Affari Governativi per l’Europa

CLIA: Marco Digioia nuovo Direttore degli Affari Governativi per l’Europa

Cruise Lines International Association (CLIA) Europe, ha annunciato oggi la nomina, effettiva dallo scorso 1 maggio, di Marco Digioia a Direttore degli Affari Governativi per l’Europa. Nel nuovo ruolo, avrà la responsabilità di rappresentare le posizioni del settore davanti a Istituzioni e importanti stakeholders europei e nazionali su tematiche normative, politiche e industriali. Marco Digioia risponderà direttamente al Segretario Generale, confrontandosi costantemente con la Direzione Comunicazione di CLIA Europa e lo staff della comunicazione globale CLIA, per garantire coerenza nei messaggi e nel supporto alla rappresentanza del settore presso l’Organizzazione marittima internazionale (IMO).

“Il 2013 si conferma particolarmente importante per CLIA e CLIA Europe, grazie al consolidamento delle nuove strutture globali ed europee” – ha commentato Christine Duffy, Presidente e CEO di CLIA – “Schierare i migliori talenti è fondamentale per garantire valore aggiunto all’industria mondiale delle crociere nelle occasioni di confronto a livello internazionale di fronte a tanti stakeholders e istituzioni pubbliche, sempre con l’approccio “un’industria, una voce”. Marco Digioia è senza dubbio una importante risorsa per la squadra CLIA e non vediamo l’ora di poter apprezzare il contributo che certamente apporterà in favore dei  nostri  associati e partners”.

“La profonda conoscenza di Marco del contesto politico europeo e la sua consolidata esperienza nell’ambito delle relazioni tra associazioni di rappresentanza industriale e Istituzioni europee, apporterà ulteriore valore aggiunto a CLIA Europe, dando seguito alla volontà del comparto crocieristico globale di rafforzare le proprie relazioni con le istituzioni pubbliche del vecchio continente” – ha commentato Robert Ashdown, Segretario Generale di CLIA Europe – “In questo ruolo, Marco aiuterà l’industria a massimizzare il coordinamento tra i principali legislatori europei e nazionali e ad aumentare il nostro impegno con tutti”.

Digioia, Master in Legge all’Università di Pisa e Specializzazioni in Affari europei, Relazioni Internazionali e Diplomatiche presso l’ILO (International Labour Organization) e presso lo IUSE (Istituto Universitario di studi europei), in precedenza ha ricoperto la carica di Segretario Generale della European Road Dumpers Association, organizzazione con sede a Bruxelles che rappresenta aziende del settore del trasporto merci.

Ha anche lavorato come esperto di trasporti presso il CEN (Comitato Europeo di Normazione), è stato membro della segreteria nazionale di Confartigianato Trasporti, con responsabilità degli affari europei per 5 anni ed ha avuto ruoli in molti altri organismi all’interno del Ministero delle Infrastrutture e dei trasporti.
In precedenza ha inoltre lavorato all’interno della sede di Bruxelles di Unioncamere Piemonte.

RELATED ARTICLES

Most Popular