sabato, Settembre 18, 2021
HomeNewsLe squadre azzurre della classe Optimist che parteciperanno al Mondiale e all'Europeo

Le squadre azzurre della classe Optimist che parteciperanno al Mondiale e all’Europeo

Si è svolta a Riva del Garda presso l’Hotel Lido Palace la presentazione delle squadre azzurre della classe velica giovanile per eccellenza, quella Optimist, evento organizzato dall’Associazione Italiana Classe Optimist in collaborazione con la Fraglia Vela Riva, circolo che organizzerà tra meno di un mese i Mondiali di classe (inizio il prossimo 15 luglio).

Ha presentato la serata il giornalista Rai Sport, volto della vela in TV, Giulio Guazzini, con ospiti d’eccezione quali l’olimpionica Alessandra Sensini, attuale vicedirettore tecnico della Federazione Italiana Vela, il consigliere federale Walter Cavallucci e Luca Bursic, Campione del Mondo Optimist 1997.
Con l’occasione il Presidente della Fraglia Vela Riva Mauro Stanga ha presentato anche l’imminente Campionato del Mondo Optimist che inizierà il prossimo 15 luglio, annunciando l’iscrizione di ben 58 nazioni da tutti i continenti. Presente anche il Sindaco di Riva del Garda Adalberto Mosaner, che ha dato il benvenuto a tutti i ragazzi presenti e alle loro famiglie.

“Ai ragazzi selezionati per mondiali e europei vorrei sottolineare che questo è solo l’inizio di una probabile carriera velica; – ha affermato Norberto Foletti, Associazione Italiana Classe Optimist – tanto cammino c’è ancora fare, sono sicuro che qualcuno di voi raggiungerà traguardi importanti come nel passato è già successo a molti ragazzi, che hanno percorso questo cammino.
Ringrazio le autorità, i consiglieri federali presenti ed in particolare Alessandra Sensini plurimedagliata olimpica e vicedirettore tecnico della Federazione Italiana Vela.”

Alcuni di questi ragazzini vestiranno per la prima volta la maglia della squadra italiana; – è il commento di Alessandra Sensini (4 medaglie olimpiche nelle tavole a vela, di cui 1 d’oro nel 2000) -questa è una grande responsabilità, dovete esserne fieri e lavorare sodo fino a poco prima dell’appuntamento. Rappresentare la propria nazione è qualcosa di unico e una cosa che dovete rispettare; è sicuramente una partenza perché l’Optimist rappresenta l’inizio di una possibile carriera. La chiave del successo è comunque fare un passo alla volta e semplificare le cose: quindi ragazzi andate in acqua e fate quello che sapete fare, in tranquillità!”.

“Il nostro, circolo essendo nato nel 1928, compie quest’anno 85 anni – ha dichiarato con orgoglio Mauro Stanga (Presidente della Fraglia Vela Riva ) – e mai come oggi penso riviva in questo campionato lo spirito di chi 85 anni fa decise di fondare questo sodalizio nato appunto per far apprezzare e conoscere il lago di Garda a tutti coloro che nel mondo hanno l’opportunità di avvicinarsi allo sport della vela. Certamente le bellezze del luogo, la fortuna dei venti da sud come l’Ora e il vento da nord, la capacità e la professionalità di alcune persone presenti alla Fraglia Vela Riva consentono di realizzare campi di regata e percorsi altamente specialistici e fortemente competitivi: 31 anni di Meeting Optimist, con gli ultimi due in cui abbiamo raggiunto elevatissime quote di partecipazione, che ci hanno consentito di raggiungere il Guinness World Records per la regata monotipo più grande al mondo, ci danno anche un’ esperienza particolare nell’organizzare grandi eventi.
L’apertura ufficiale prevista il 16 luglio sarà anche impreziosita dalla qui presente olimpionica, nonchè vice direttore tecnico della Federazione Italiana Vela Alessandra Sensini, un grande esempio di sportiva a 360°”.

Squadra nazionale Optimist 2013 qualificata per i Mondiali, previsti a Riva del Garda dal 15 al 26 luglio:
Dimitri Peroni della Fraglia Vela Malcesine (allenato da Ylena Carcasole) , primo a fine selezione e molto regolare in tutto il percorso delle 21 singole prove.
Davide Duchi della Fraglia Vela Riva allenato da Mauro Berteotti (Duchi vincitore anche della seconda selezione nazionale di Arco).
Alberto Tezza delle Fraglia Vela Riva allenato da Mauro Berteotti come il comopagno di squadra che lo ha preceduto nella selezione
Qualificato anche Umberto Josè Varbaro, unico velista di mare della Lega Navale di Follonica e allenato da Simone Jesi, conosciuto velista.
Andrea Totis, della Lega Navale Mandello del Lario, protagonista di un bel recupero nel finale.

Squadra per i Campionati Europei previsti in Ungheria dal 29 giugno al 7 luglio (dal sesto al nono assoluto della selezione nazionale):
1. il giovanissimo Andrea Spagnolli (Fraglia Vela Riva allenato da Mauro Berteotti), il più giovane della flotta della seconda selezione essendo appena passato di categoria e rimasto in bilico per la qualificazione mondiale fino all’ultimo
2. Mario Marsilia (CC Irno allenato da Roberto Argenzio)
3. Valentino Luca (CV Cesenatico allenato da Gianni Rubinetti)
4. Lorenzo Mirra (YC Italiano e allenato da Pietro Micillo)

RELATED ARTICLES

Most Popular