Home » Internazionale, News » Barcellona: Seatrade Med del 2014

Barcellona: Seatrade Med del 2014

E’ ufficiale: la fiera che riunisce i porti del Mediterraneo legati al turismo e al settore delle crociere in Europa – la Seatrade Med – si terrà dal 16 al 18 settembre 2014 nella città di Barcellona. Questa celebrazione del Seatrade Med sarà un obiettivo importante per Barcellona che vedrà rafforzato il primato delle crociere nel Mediterraneo.

L’evento riunirà manager, professionisti ed esperti di tutte le attività riguardo al settore crociere, di costruttori navali e riparazione, fornitori marini e attrezzature, design e interni di navi ed altre società intrattenimento, informatica, di provveditorato e distribuzione marittimo, terminal, case di spedizioni marittime, autorità portuali, tour operator, hotel maison ed anche compagnie aeree. Ricordiamo brevemente che il Seatrade Med si tiene ogni due anni e dal 1996 al 2004 si è svolto sempre a Genova; dal 2006 l’evento, divenuto itinerante, ha toccato i porti di Napoli, Venezia, Cannes e Marsiglia.

Il prossimo anno – 2014 – toccherà a una città- di mare spagnola, per l’appunto Barcellona che vinto la candidatura sul porto di Malaga, con la partecipazione di tutto il territorio catalano: Comune di Barcellona, Autorità portuale, Ente del Turismo della regione. “Celebrare il Seatrade Med è una conferma della nostra leadership internazionale nel settore crociera”, ha detto Cambra Sisto, Presidente dell’Autorità Portuale durante la presentazione dell’evento alla stampa. La capitale catalana è il primo porto europeo del Mediterraneo e il quarto nel mondo per mobilità turistica integrata. L’evento “arriverà al momento giusto per Barcellona, ha aggiunto, perché vedrà realizzato il nostro piano di sviluppo, con il nuovo terminal, settore E, probabilmente già operativo”.

Inoltre, ha terminato il presidente Cambra “ i giorni della fiera coincideranno con i primi approdi a Barcellona dell’Oasis of the Seas, della Royal Caribbean, la più grande nave passeggeri del mondo”. Secondo il presidente dell’Authority di Barcellona, il Mediterraneo è un mercato con un ampio margine di crescita del settore crociera; e non solo per i turisti americani, che sono i primi clienti di Barcellona, ma anche per gli europei. Ci auguriamo tutti per il futuro di mantenere la crescita di quest’anno non solo per il porto di Barcellona, ma per tutto il Mediterraneo, divenendo un mare non più stagionale.

 

Abele Carruezzo

Short URL: https://www.ilnautilus.it/?p=17258

Scritto da su Ago 30 2013. Archiviato come Internazionale, News. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 15 N°1

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato al sistema per ormeggio "briccole", e un focus sullo sviluppo metropolitano della città di Bari e delle sue infrastrutture portuali. Il Parlamento Europeo approva "L'European Green Deal" e poi un approfondimento sul lavoro nei porti ed uno sul valore delle merci.
poseidone

© 2021 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab