Moltissime candidature per Team Dongfeng

La campagna di reclutamento dell’equipaggio di Team Dongfeng è partita con il piede destro. A meno di tre settimane dall’annuncio della partecipazione del team cinese alla Volvo Ocean Race 2014/15, il direttore tecnico Bruno Dubois non può dirsi che soddisfatto dalla qualità e dalla quantità delle candidature ricevute.

La campagna è stata lanciata una settimana dopo l’annuncio di Team Dongfeng, il 30 ottobre, e le candidature per ottenere un posto a bordo della barca sponsorizzata dalla Dongfeng Commercial Vehicle Company stanno già giungendo in gran numero sia dalla Cina, che dal resto de mondo.

“E’ un debutto molto incoraggiante, ha superato ogni nostra aspettativa, considerando il poco tempo che abbiamo avuto per lanciare la campagna” ha affermato Bruno Dubois. “Sono giunte candidature da velisti internazionali di altissimo livello e abbiamo anche ricevuto curricula da atleti cinesi, fra cui tre donne. Tuttavia, speriamo di riceverne ancora e di riuscire a raggiungere atleti cinesi che possono o meno avere esperienze veliche, per poterli poi allenare e farli diventare ottimi velisti oceanici. Questa regata è una prova di resistenza umana e ogni membro dell’equipaggio dovrà possedere “un cuore forte” e una carattere competitivo.”

Il cuore di Team Dongfeng sarà decisamente cinese, con un numero significativo di locali sia nell’equipaggio che di esperti nel team di terra. La campagna è cinese, portacolori della Cina e con un forte interesse per il futuro della vela nel grande paese asiatico. Avrà anche la sua base in Cina, in un luogo che verrà annunciato nei prossimi giorni.La prima fase dell’azione di reclutamento si incentra sul sailing team, per scegliere atleti cinesi che desiderano essere a bordo, e velisti professionisti che regateranno insieme a loro.

Contemporaneamente, i responsabili del team selezioneranno anche le figure che andranno a comporre lo shore team, il gruppo di comunicazione e di management. Oltre alla selezione dell’equipaggio, infatti, Team Dongfeng ha come obiettivo quello di trasferire competenze e esperienza al team di terra e di gestione, in modo che la Cina possa avere un team completamente nazionale nelle prossime edizioni della Volvo Ocean Race. Il programma di selezione e di allenamento dei candidati inizierà a dicembre e proseguirà per tutto gennaio 2014.

“Condurremo un programma di allenamento molto intenso su barche più piccole e sul Volvo Ocean 65 Dongfeng nella nostra sede in Cina da dicembre fino a marzo 2014” ha spiegato Bruno Dubois. “Da aprile 2014 ridurremo il numero dei candidati di circa 20 velisti a un equipaggio d’èlite di 6 o 8 atleti e pensiamo di poter selezionare i velisti che saliranno a bordo di Dongfeng in giugno.”

La barca del team dovrebbe lasciare il cantiere Green Marine e toccare l’acqua per la prima volta a dicembre, prima di un intenso programma di test in mare in Inghilterra e di essere spedita in Cina, dove il programma velico continuerà in febbraio 2014. Il programma prevede che successivamente, in aprile, l’equipaggio riporti la barca via mare in Europa, a completamento della fase di preparazione.

“La famiglia del Team Dongfeng sta cominciando a crescere” ha spiegato ancora Dubois “L’esperto Graham Tourrell sta già lavorando come Boat Captain, la francese Marine Derrien è stata selezionata come Shore Manager, abbiamo già un consulente cinese che sta mantenendo i rapporti con il nostro partner e stiamo lavorando a stretto contatto con Lingling Liu, la responsabile media e PR della Volvo Ocean Race in Cina. Stiamo costruendo un gruppo di lavoro misto occidentale/cinese di cui andare orgogliosi e che possa dimostrare quale è il nucleo della nostra campagna.”