Home » Italia, News » Porto di Cagliari: nuovi traffici commerciali con Vado Ligure

Porto di Cagliari: nuovi traffici commerciali con Vado Ligure

Dal porto di Vado Ligure a quello di Cagliari. Nasce una nuova linea di traffici commerciali tra lo scalo del ponente ligure e il capoluogo isolano. Il gruppo Grendi ha concluso la trattativa per portare sulle banchine di Vado la “Stena Carrier”, una nave ro-ro che affiancherà la motonave “Ark Futura” che è operativa dal 2012, con un contratto di noleggio che è stato rinnovato fino al 2015.

La Stena Carrier prenderà il posto invece della Esprit, una nave del gruppo Grendi che è stata venduta. Costruita nel 2004, la Stena è lunga oltre 180 metri e ha una stazza lorda di 21 mila tonnellate, una portata di 2 mila 700 metri lineari che corrispondono a 211 camion o 800 teu.

La nave ha una velocità di crociera di 22 nodi. Mercoledì 11 dicembre il mercantile attraccherà per la prima volta al terminal portuale di Vado. In quell’occasione ci saranno i saluti formali dell’Autorità portuale col presidente Gian Luigi Miazza.

Short URL: https://www.ilnautilus.it/?p=18862

Scritto da su Dic 9 2013. Archiviato come Italia, News. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 15 N°1

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato al sistema per ormeggio "briccole", e un focus sullo sviluppo metropolitano della città di Bari e delle sue infrastrutture portuali. Il Parlamento Europeo approva "L'European Green Deal" e poi un approfondimento sul lavoro nei porti ed uno sul valore delle merci.
poseidone

© 2021 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab