Porto di Brindisi: Loiacono pronto a convocare un consiglio monotematico sul porto

Da ottobre sono giunte al presidente del consiglio comunale di Brindisi, Luciano Loiacono, diverse richieste per la convocazione di una seduta monotematica per discutere dei problemi del porto: richieste giunte dalla parte politica ma anche da diverse associazioni culturali. L’intenzione adesso è di convocarlo entro marzo.

“A questo punto – ha spiegato Loiacono in una conferenza stampa – è doveroso accogliere queste richieste e dare la possibilità a tutti di esprimesi sull’argomento. Ci sono alcune questioni su cui l’Autorità portuale di Brindisi deve dare delle risposte dall’accordo con Aeroporti di Puglia su una presunta area sterile che non consentirebbe ai crocieristi di passare per la città al futuro dei depositi Pol e del Capannone ex Montecatini, dal molo Enel al Canale Pigonati”.

Quale sia l’utilità di discutere del futuro del porto tra un mese anche se domani si terrà la riunione monotematica del comitato portuale sulle linee programmatiche del porto, non è chiaro. Di fatto, domani il sindaco Mimmo Consales non avrà alcun documento condiviso dall’assise. Farne uno tra un mese, forse, per qualcuno ha un senso.

 

Francesca Cuomo