Audi tron Sailing Series Talamone: Torpyone inizia con il piede giusto

Inizio convincente per Torpyone nelle acque di Talamone, dove ieri pomeriggio ha preso il via la terza tappa delle Audi tron Sailing Series. L’equipaggio di Edoardo Lupi e Massimo Pessina ha raccolto un sesto, un quinto e un nono, dimostrando di trovarsi a suo agio nello Scirocco debole che ha condizionato lo svolgimento delle prove. I risultati acquisiti sul campo hanno posto ITA-487 in quarta posizione, a due soli punti dai russi di Synergy, guidati dalla coppia Zavadnikov-Ivaldi.

“E’ stata una giornata positiva, al termine della quale restiamo in lotta per le posizioni di testa – ha spiegato Edoardo Lupi al rientro in banchina – In acqua ci sentiamo piuttosto veloci e il team, che qui a Talamone presenta due volti nuovi, ha lavorato bene. Come sempre, in una classe competitiva come il Melges 32, vale la regola del restare concentrati e vivere alla giornata, perché tutto può davvero succedere”.

A segnare il passo sono stati Robertissima di Roberto Tomasini Grinover, subito brillate nonostante la trasferta toscana corrisponda al suo esordio stagionale nella classe, e Brontolo Helly Hansen di Filippo Pacinotti, cui sono andati i successi nelle prove due e tre.

Le regate valide per la terza tappa delle Audi tron Sailing Series, ospitata dal Circolo della Vela Talamone e organizzate da B.Plan Sport&Events (BPSE) in collaborazione con Melges Europe, riprenderanno alle 12 di oggi in regime di brezza termica da nord-ovest.

A Talamone a bordo di ITA-487 regatano Edoardo Lupi (timoniere), Lorenzo Bressani (tattico), Andrea Felci (randista), Diego Battisti (trimmer), Roberto Strappati (pitman), Massimo Pessina (albero), Andrea Straniero (aiuto prodiere) e Carlo Zermini (prodiere).

La stagione 2014 di Torpyone è supportata dagli sponsor Norda Acqua Minerale Naturale, Sider-Eleco, Link Consulting Partner, Trust e Irene A.