venerdì, Ottobre 22, 2021
HomeNewsMondiale RS Feva a Carnac verso l'epilogo

Mondiale RS Feva a Carnac verso l’epilogo

Conclusa la prima giornata delle finali del Mondiale RS Feva in corso a Carnac, in Francia, fino a domani, venerdì 1 agosto. Dopo le prime due giornate di prove di qualificazione – domenica e lunedì scorsi- sono tre gli equipaggi italiani ammessi nella flotta Gold e in corsa per il titolo iridato con altri 61 provenienti da 17 Paesi diversi. In testa a tutti la numerosa flotta britannica, composta da atleti di grande esperienza, seguiti da olandesi non meno agguerriti e dagli italiani al terzo posto per numero di equipaggi con 15 barche.

Nella prima giornata delle finali, con 184 equipaggi divisi nelle flotte Gold, Silver e Bronze, sono state disputate 3 prove sottostando ai capricci del vento. Sconvolte infatti le previsioni che avevano annunciato vento moderato a 12 nodi che, nella realtà, ha raggiunto 20.

Nella Gold gli italiani continuano a difendersi bene con Giambarda-Minoni che concludono al 17mo, mentre Vio-Scarpa, Campioni Italiani in carica, al 21mo e Codeghini-Zinetti, già Campioni Junior nel 2013 a Grosseto, al 33mo. Guidano la classifica i britannici Harvey-Hewitt, unico equipaggio a regatare in questa giornata con prestazioni allineate in tutte e tre le prove.

Lotta serrata nella classifica provvisoria per il titolo iridato femminile che vede i tre equipaggi in lizza per il podio uno attaccato all’altro, con il primo e il secondo a 109 punti e il terzo a soli 2 punti. I tre equipaggi femminili provengono da tre Paesi diversi, il primo da Hong Kong, il secondo dall’Estonia, il terzo dalla Repubblica Ceca. La manifestazione assegnerà il titolo iridato al primo classificato overall, il titolo femminile e Junior.

RELATED ARTICLES

Most Popular