Home » Italia, News » Porto di Reggio Calabria: grande accoglienza per la “Neo Romantica”

Porto di Reggio Calabria: grande accoglienza per la “Neo Romantica”

È brindisino Antonio Tommaso Tateo, il comandante della flotta “Costa Crociere” che ha guidato nel porto di Reggio Calabria la “Neo Romantica”, in quello che è il primo dei 26 scali calabresi programmati dalla nota compagnia crocieristica italiana per la stagione 2014/2016.

L’approdo avvenuto ieri alle 14 ha portato oltre 1.500 visitatori ad affollare le vie del centro storico reggino, dando modo alla città di sfoggiare i suoi tesori più pregiati, tra cui ovviamente i Bronzi di Riace, supportando allo stesso tempo i commercianti locali a cui è stata ben gradita l’iniezione di nuove risorse generate dall’indotto turistico crocieristico.

Ad accogliere la nave c’è stata una conferenza stampa congiunta tra il comandante della Costa e il presidente facenti funzioni della Regione Calabria, Antonella Stasi, nella quale si è sottolineata la volontà di potenziare i porti calabresi come scali crocieristici privilegiati nel Mediterraneo. L’incontro svoltosi nei pressi della Capitaneria di Porto di Reggio Calabria è stato contornato da diverse esposizioni di prodotti tipici, mostre di artigianato locale ed una sfilata di automobili d’epoca, tra cui le mitiche Cinquecento.

Nella notte la “Neo Romantica” ha ripreso il largo per proseguire lungo la sua rotta, un itinerario che la rivedrà tra una settimana di ritorno al porto reggino, per poi rinnovare lo scalo durante il programma crocieristico di metà novembre, questa volta assieme alla “Neo Classica”, la “Neo Riviera” ed alla “Celebration” in dicembre. Un ulteriore passo per la globalizzazione turistica della città al centro del Mediterraneo, impegnata nel recuperare il gap con la dirimpettaia Messina, già da tempo affermato scalo crocieristico internazionale.

Francesco Ventura

Short URL: https://www.ilnautilus.it/?p=24140

Scritto da su Set 20 2014. Archiviato come Italia, News. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 15 N°1

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato al sistema per ormeggio "briccole", e un focus sullo sviluppo metropolitano della città di Bari e delle sue infrastrutture portuali. Il Parlamento Europeo approva "L'European Green Deal" e poi un approfondimento sul lavoro nei porti ed uno sul valore delle merci.
poseidone

© 2021 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab