mercoledì, Ottobre 20, 2021
HomeNewsInvernale Riva di Traiano: domenica in acqua per una seconda prova

Invernale Riva di Traiano: domenica in acqua per una seconda prova

ROMA – Riparte da Lancillotto e Blu Bite IV , in testa rispettivamente alle classifiche delle classi Regata e Crociera, il Campionato Invernale Riva di Traiano – Trofeo Paolo Venanzangeli,  che vedrà le 46 barche iscritte scendere in acqua per la sua seconda prova domenica 30 novembre.

Sabato 29 un gustoso prologo, da godersi però comodamente seduti in poltrona guardando Linea Blu su Rai 1, dove, alle 14, andrà in onda il servizio di Fabio Gallo sulla Vela d’Inverno realizzato nel corso della prima difficile e complicata giornata dell’Invernale del 16 novembre, sia a terra sia a bordo di Maylan dove una troupe ha seguito tutta la regata dei Crociera.Per chi dovesse perderlo, c’è sempre la possibilità di rivederlo sul canale You Tube del Circolo Nautico Riva di Traiano (https://www.youtube.com/channel/UCwX-mqhOP1Dkb5gnepiMxwQ )
Per domenica si prevede un’altra interessante giornata di regate, con mare mosso e un vento da est di circa 10 nodi che potrebbe rinforzare girando da Sud nelle prime ore del pomeriggio. L’onda prevista è di 0,50/0,80 cm.

Ma mancano ancora 4 giorni alla regate e in giro c’è una nuova perturbazione che lascia sempre un po’ di incertezza. Per essere sempre aggiornati e conoscere anche i parametri specifici del tratto di mare antistante Civitavecchia, con il vento stimato a 2 metri dalla superficie dell’acqua, il Circolo Nautico Riva di Traiano si avvale di Meteowind, portale specializzato che dispone di previsioni realizzate specificatamente per la vela ( www.meteowind.it ).

Briefing alle ore 9:30 di domenica 30 novembre in Piazzetta dei Marinai, con annesso “Buon Vento” da parte dei regatanti a Matteo Miceli che si collegherà telefonicamente dall’Oceano Atlantico. Partito il 19 ottobre da Riva di Traiano per il suo giro del mondo in solitario in autosufficienza energetica e alimentare, Miceli sta faticosamente aggirando l’anticiclone di Sant’Elena ed ha finalmente messo la prua verso capo di Buona Speranza.

RELATED ARTICLES

Most Popular