sabato, Ottobre 23, 2021
HomeNewsNATALE IN 470: TUTTI IN ACQUA A CIVITAVECCHIA

NATALE IN 470: TUTTI IN ACQUA A CIVITAVECCHIA

CIVITAVECCHIA – Come già anticipato nei giorni scorsi, si terrà dal 27 dicembre al 5 gennaio 2015, presso la sede della Lega Navale Italiana di Civitavecchia, un raduno tecnico sul doppio olimpico organizzato dall’Associazione Italiana Classe 470 in collaborazione il Comitato IV Zona FIV.

Il coordinamento tecnico è affidato a Francesco Bertagna, che impiegherà questa settimana di lavoro per approfondire aspetti legati alla preparazione e regolazione dell’imbarcazione olimpica e a come affrontare una regata di alto livello. Circa 15 gli equipaggi che hanno aderito all’iniziativa provenienti da ogni parte d’Italia. “Si tratta in prevalenza di equipaggi giovani, con alle spalle già un’esperienza sul doppio olimpico e sempre più proiettati verso lo sport di alto livello”, ha commentato il presidente della Associazione Italiana Classe 470, Vincenzo Losito, che ha aggiunto: “il numero di partecipanti è un segnale evidente della vitalità del 470 in Italia che fa ben sperare per il futuro.
Dopo due anni di flessione sul numero degli equipaggi in attività, ora questo numero torna a crescere. Vogliamo approfittare di questi incontri a livello nazionale per far sì che gli equipaggi più esperti possano trasmettere le loro conoscenze ed esperienze ai più giovani in vista di un anno preolimpico intenso e impegnativo”. “Il raduno di Capodanno”, afferma il presidente della IV Zona FIV, Alessandro Mei, “è la prosecuzione di un lavoro che stiamo portando avanti con le classi sul nostro territorio.

Con il 470 avevamo organizzato un primo raduno tecnico lo scorso mese di settembre. Questo di Civitavecchia, dove nel periodo invernale si allenano la maggior parte degli equipaggi giovanili presenti nel Lazio, vuole essere un ulteriore stimolo per i ragazzi ad andare avanti in una classe che richiede comunque dedizione e impegno per poter raggiungere degli obiettivi a livello nazionale e internazionale.

Sul settore dei doppi, la IV Zona sta lavorando su tutta la “filiera”: dalla barca per i giovanissimi, L’Equipe, fino al 470, senza dimenticare il 420 a cui sarà dedicato un raduno tecnico i primi di gennaio”.

RELATED ARTICLES

Most Popular