venerdì, Luglio 30, 2021
HomeNewsQuantum Key West Race Week 2015: il 2015 di Calvi Network inizia...

Quantum Key West Race Week 2015: il 2015 di Calvi Network inizia in Florid

KEY WEST – E’ a stelle e strisce la prima trasferta targata 2015 di Calvi Network. Il team di Carlo Alberini, vincitore lo scorso settembre a Riva del Garda del primo Campionato Europeo disputato dalla classe J/70, è in viaggio alla volta della Florida dove ad attenderlo, tra le boe della Quantum Key West Race Week, troverà una flotta composta da oltre sessanta equipaggi. Numeri da fare invidia alla quasi totalità delle classi monotipo oggi naviganti, esaltati dalla presenza dei migliori team d’oltre Oceano, a partire da Helly Hansen di Tim Healy, vincitore del titolo iridato assegnato nel 2014 a Newport.

Un banco di prova di valore assoluto, che Calvi Network, reduce da alcune sessioni di allenamento e impaziente di navigare nelle tiepide acque della Florida, ha deciso di affrontare per preparare al meglio uno stagione agonistica che vedrà in Europa la disputa degli eventi più prestigiosi. Tra il 7 e l’11 luglio, infatti, La Rochelle sarà teatro di un Mondiale che dovrebbe radunare un centinaio di scafi, mentre tra il 12 e il 17 ottobre sarà la volta dell’Europeo, in programma nel Principato di Monaco dove gli organizzatori attendono non meno di sessanta barche.

“Visto l’ottimo bilancio della passata stagione, conclusa con la vittoria di Europeo, Italiano e Coppa Italia, non ho avuto dubbi nel rinnovare il mio impegno nella classe J/70: una scelta che ha trovato l’immediato supporto dei partner che da anni sono al nostro fianco e soffrono con noi dal punto di vista agonistico – ha spiegato l’armatore Carlo Alberini alla vigilia della partenza per Key West – La Quantum Key West Race Week è un grande classico di inizio anno, imperdibile per chi punta a eccellere in una classe competitiva come il J/70.

Assieme alla Bacardi Miami Sailing Week è uno dei pochi appuntamenti che permette di misurarsi con il meglio della flotta statunitense: a Key West gli americani saranno ben cinquantadue che conteranno su talenti come Tony Rey, David Ullman e Taylor Canfield. Non vanno poi sottovalutati gli equipaggi stranieri più attivi, come i messicani di Flojito Y Cooperando, che avranno dalla loro Vasco Vascotto, o i brasiliani di Viking, al via con il più volte campione iridato J/24 Mauricio Santa Cruz. Speriamo di trovare condizioni divertenti, anche se ai fini della nostra preparazione qualsiasi situazione meteo è utile alla causa”.

In vista del 2015 l’armatore pesarese ha confermato in toto il gruppo dominatore della passata stagione. Calvi Network conterà quindi sul binomio composto dagli sloveni Branko Brcin (tattico) e Karlo Hmelijak (tattico/randista), su Sergio Blosi (trimmer/comandante) e Irene Bezzi (randista/coach): “Considerati gli ottimi risultati del 2014, e il rapporto di amicizia che si è consolidato nel corso di tante stagioni vissute insieme, non ho avuto dubbio alcuno in merito alla composizione del team – ha aggiunto Alberini – In occasione dell’appuntamento di Key West ho deciso di puntare sul gruppo al completo, con Branko alla tattica, Karlo alla randa, Sergio alle scotte e Irene a seguirci in veste di coach: ci attende una stagione lunga e impegnativa e dobbiamo sfruttare al meglio ogni occasione per navigare insieme e studiare da vicino gli avversari”.

A Key West, dove tra le boe dei J/70 quello di Calvi Network sarà l’unico equipaggio italiano in gara, le regate si svolgeranno tra lunedì e sabato al fronte di condizioni che, almeno nel corso dei primi giorni, si annunciano particolarmente favorevoli. La serie è prevista sulla distanza di dieci prove, tutte valide ai fini del risultato finale.

Terminata la trasferta a Key West, Calvi Network sarà nuovamente in Florida per la Bacardi Miami Sailing Week (1-7 marzo). Il team di Carlo Alberini tornerà quindi nel Vecchio Continente per prendere parte a due tappe della Coppa Italia (16-17 maggio e 13-14 giugno), eventi che condurranno verso il Mondiale di La Rochelle (7-11 luglio) e l’Europeo di Monaco (12-17 ottobre); il calendario di Calvi Network prevede anche la partecipazione alla quinta tappa della Coppa Italia (10-11 settembre).
Nel corso della stagione 2015 l’attività del Lightbay Sailing Team è supportata da Calvi Network, leader mondiale nella produzione di profili speciali in acciaio, e Iconsulting, system integrator italiano specializzato in Business Intelligence e sistemi a supporto delle decisioni.

RELATED ARTICLES

Most Popular