martedì, Agosto 3, 2021
HomeNewsPARTE L’INTENSA STAGIONE 2015 DEL CIRCOLO VELA GARGNANO

PARTE L’INTENSA STAGIONE 2015 DEL CIRCOLO VELA GARGNANO

GARGNANO – Inizio d’anno “scoppiettante” per il CV Gargnano che si è aperto con la premiazione dei suoi skipper. Il vicino Comune di Toscolano Maderno ha infatti premiato gli atleti residenti sul suo territorio e molti di questi sono in forza al CV Gargnano. Si tratta di Giacomo Giambarda e Daniele Minoni, Campioni Nazionali Giovanili del doppio Rs Feva, Carlo Fracassoli, tattico di Pigreco-Aron nel vittorioso Campionato d’Europa della classe Asso 99.

La serata che ha visto protagonisti anche altri velisti come Mara Trimeloni (Vela Club Campione), per anni allenatrice delle squadre di Gargnano, quest’anno nell’equipaggio Campione d’Europa della classe Ufo 22, Davide Bianchini (Fraglia D’Annunzio) Campione Nazionale Ufo 22, i fratelli Guido e Vittorio Gallinaro (Fraglia Vela Riva di Trento), campioni giovanili con il singolo Laser.

Da segnalare il ritorno tra le file del Club di Gargnano di Giacomo Cavalli, velista cresciuto proprio nel sodalizio, ottimo laserista, oggi prodiere del timoniere trentino Ruggero Tita (Fiamme Gialle), equipaggio che occupa attualmente la 14° posizione nella Ranking Mondiale dello skiff olimpico del 49Er (miglior team azzurro). Cavalli e Tita dal 26 al 31 gennaio saranno impegnati nella tappa statunitense della World Cup che si correrà sul mare di Miami, Florida.

Il 31 gennaio il Circolo Vela Gargnano collaborerà con la Canottieri Garda di Salò per la “25° Trans Lac end du”, il “rito” velico che con una prova in notturna sulla rotta Salò-Gargnano-Salò apre, di fatto, la stagione delle regate lungo le rive del lago di Garda.Sul piano organizzativo il CVG sta lavorando sul progetto “Lake Expo Access”, una serie di iniziative (regate, incontri, convegni) dedicati allo sport, all’accessibilità, al turismo, il tutto in occasione dell’anno di Expo 2015. Si inizierà ad aprile con una giornata riservata ai ragazzi di varie scuole dove sarà spiegata l’attività della classe Hansa, le carene che permettono a chiunque abbia problemi motori di poter veleggiare senza nessuna difficoltà. “Lake Expo Access” si chiuderà a settembre con la regata solidale della Childrenwindcup e il Campionato Italiano Open Hansa Vela Accessibile e per la flotta paralimpica dello Skud 18.

La macchina organizzativa del CVG sta anche perfezionando il rapporto con alcuni partner. Per ora “filtrano” solo i nomi di aziende che hanno già iniziato a collaborare nella seconda parte del 2014 come Armare, Sterilgarda, Cedral Tassoni, Alfastreet Marine, Hortsmann Hotel e il media partner Teletutto (con TT 2 e TT 24), che ha proposto in diretta (e web) tutta la Centomiglia e la Bart Bash Regatta-Childrenwindcup.

Le altre realtà che hanno supportano tutta l’annata 2014 del CVGargnano sono state: Argivit, Hotel Ristorante Villa Giulia Gargnano, Fondazione Asm-Gruppo A2A, Dap Brescia, Unidelta, Iab Brescia, Marina di Bogliaco, il consorzio turistico Garda Lombardia, Brescia Tourism, Univela Campione, Pro Loco Gargnano; i patrocini di Regione Lombardia (ass. Giovani e Sport), Consiglio Regionale della Lombardia, Croce Rossa Italiana, Expo 2015.

RELATED ARTICLES

Most Popular