sabato, Ottobre 23, 2021
HomeNewsDiscovery Route: verso le Canarie tra fantastiche planate e "dolci clandestini"

Discovery Route: verso le Canarie tra fantastiche planate e “dolci clandestini”

SAN SALVADOR – Diario di bordo, 27 febbraio 2015 –  Nonostante il ferreo divieto di portare a bordo generi alimentari extra oltre quelli necessari per la traversato atlantica, sembra che a bordo siano stati rinvenuti dei dolci in fondo a un gavone, insieme a una bottiglia di italico prosecco.

Stavano per essere gettati in mare, quando ci si è accorti, per pura casualità, che oggi è il compleanno di Pierpaolo Ballerini e pertanto, solo a scopo celebrativo, capitan Frattaruolo ha utilizzato il frugale festino.

“Il fatto che si stia planando a più di 20 nodi – spiega Sergio Frattaruolo – non è però frutto delle libagioni, bensì del fatto che questa barca ora è nel suo elemento naturale, l’Oceano. Sono contento perché stiamo scendendo molto bene, con queste grandi planate e una top speed di 24.70 nodi. Le condizioni sono diverse dal previsto: sono molto variabili e in alcuni tratti abbiamo avuto 10 nodi da ovest, in altri 25/30 da nord. Per essere in Atlantico ci sono molte raffiche.

Il mare è formato e incrociato. Dalla partenza abbiamo già fatto diversi cambi vela: in partenza trinchetta e anche una mano di terzaroli, poi solent, spi medio, code5 e code0. Insomma non stiamo qui a pettinare le bambole”.
Prosegue intanto il gioco sui Social per indovinare giorno ed ora di arrivo (UTC) di Extreme Sail Academy/Calaluna a San Salvador. Si gioca sulla pagina Facebook di Extreme Sail Academy (https://www.facebook.com/extremesailacademy?fref=ts) e ancora solo per pochi giorni. Al passaggio delle Canarie il gioco verrà chiuso. Per esprimere la propria previsione basta lasciare un commento sul post del concorso.

La viralità del gioco e dell’intera Discovery Route di Sergio Frattaruolo viene monitorata sul web e sui social dal sistema di analisi in tempo reale PicoWeb, (DataStampaWeb) ideato da Paolo Marenzoni.
La rotta di Extreme Sail Academy viene rilevata , anch’essa in tempo reale, dal tracking di Geomat www.geomat.it/DiscoveryRoute.php .A bordo con Sergio Frattaruolo ci sono Pierpaolo Ballerini,  Alexander Sachs, Simone de Lorentiis e Alessandro Drago.

Supportano Extreme Sail Academy nella Discovery Route Alce Nero, Lombardini Marine, Armare Ropes, Amphibious, Intermatica, Cantiere Valdettaro, Special Wrap, APA, Solbian, Welio.it,  Mediterranea Sailing,  Gruppo Green Vision, Veleria Sailorwear e Formula STL.

RELATED ARTICLES

Most Popular