giovedì, Ottobre 21, 2021
HomeNewsPallanuoto in Puglia: week end ad alta tensione

Pallanuoto in Puglia: week end ad alta tensione

BARI – Sabato 18 aprile per il campionato nazionale maschile di serie B è in programma la quinta giornata di ritorno. Gioca in casa, allo Stadio del Nuoto di Bari per il girone 3 la Waterpolo Bari, reduce dalla sconfitta alle Naiadi contro il Pescara Nuoto per 11-6. L’ultimo treno per agguantare i play off esiste: bisogna vincere sabato contro la capolista Roma 2007.

Il match è in programma alle 16.00 (arbitra Ferrari) e per davvero, insieme al pubblico barese, i ragazzi di Valenti devono tirar fuori tutta la determinazione possibile contro la schiacciasassi giallorossa. All’andata a Roma Provenzale e compagni giocarono la partita, conclusasi 12-10 al Foro Italico. Ritrovare la motivazione e scendere in acqua pronti a tutto: la Waterpolo può farlo.

Trasferta tosta ma non impossibile per la GP Modugno, impegnata sabato 18 aprile nel girone 4 della serie B contro il San Mauro Nuoto a Santa Maria Capua Vetere. In acqua alle 17.00 (arbitra Braghini) per un match che promette bella pallanuoto con protagonisti giovanissime speranze Made in Sud ma che i ragazzi guidati da Francesco Carbonara devono vincere, come successo sabato scorso contro l’Ossidiana per 13-7 e all’andata contro i campani: servono punti, nove non bastano per salvarsi, e un pizzico di serenità in vista del match salvezza contro la RN Napoli, in programma sabato 25 aprile.

Sabato 18 aprile il girone 6 del campionato di serie C maschile riprende con la prima giornata di ritorno. La capolista RN Taranto giocherà in casa contro il fanalino di coda Lamezia alle 13.00. Trasferta per la Fimco Maglie in quel di Crotone, entrambe a quota nove punti dopo il girone di andata: in acqua alle 14.00. Alle 14.30 invece allo Stadio del Nuoto di Bari il Dharmha Casamassima secondo in classifica con 18 punti affronterà Bio Sport Conversano a quota 9 punti. In serata a Taranto la Sport Project, terza a 15 punti, affronterà Meridiana Taranto, penultima a quota 3: in acqua alle 20.00 presso la piscina di via Rigliaco. Terza giornata invece per il campionato di Promozione: alle 13.30 in acqua a Matera Pianeta Benessere-Payton Bari mentre alle 14.30 a Molfetta si affronteranno i padroni di casa e il Castellana Nuoto.

Terza giornata di ritorno per il campionato interregionale under 17: tre partite in programma allo Stadio del Nuoto di Bari. Alle 9.00 in acqua Master Valenzano-Sport Project, alle 10.15 derby tarantino tra Rari Nantes e Mediterraneo Taranto e alle 11.30 big match tra Waterpolo Bari e GP Modugno. Si gioca domenica 19 aprile anche a Cosenza: alle 11.00 in programma Cosenza Nuoto-Auditore Crotone. La domenica dell’under 17 prevede anche il match valido per la seconda di ritorno del campionato regionale: si gioca a Putignano alle 15.00 Nadir-Basilicata Nuoto 2000. Il campionato under 15 invece propone il posticipo per la seconda giornata di ritorno alle 12.45 tra Waterpolo 2-Mediterraneo Taranto allo Stadio de Nuoto di Bari. Anticipo della terza di ritorno invece alle 12.00 a Modugno: in acqua Bio Sport Conversano-Impero Fasano.

Chiudono l’intensissimo fine settimana della pallanuoto pugliese le finali del campionato under 13: per determinare la classifica finale in acqua alle 16.00 a Giovinazzo il girone C nord. Si inizia alle 16.30 con Nuoto Castellana-Nuoto Giovinazzo, a seguire alle 17.30 Dharmha-Otrè Noci e alle 18.30 Nadir-Nuoto Giovinazzo. Il girone C sud invece si gioca nelle acque della Meridiana a Taranto.

Finale per il terzo e quarto posto tra RN Taranto-Mediterraneo 2 alle 17.00 mentre alle 18.00 in acqua per primo e secondo posto Meridiana-Impero Fasano. Il girone B si gioca alla Comunale di Taranto: alle 16.00 in acqua Fimco-Waterpolo 2 mentre alle 17.00 per il primo posto finale tra Mediterraneo-Molfetta Nuoto. Gran finale per il girone A a Modugno: alle 18.00 finale terzo-quarto posto tra Bio Sport-Sport Project mentre alle 19.00 in acqua GP Modugno-Waterpolo 1.

RELATED ARTICLES

Most Popular