venerdì, Settembre 24, 2021
HomeNewsI J70 alla conquista dell'Adriatico per la penultima frazione del circuito

I J70 alla conquista dell’Adriatico per la penultima frazione del circuito

COSTA AZZURRA – La flotta italiana J70 e gli svedesi di Rocad Racing a Cervia per la penultima frazione del circuito nazionale open. E la città del sale festeggia con un open day dedicato a far conoscere ai romagnoli, già affezionatissimi al J24, la piccola di casa J/Boats.
Archiviata la prima metà del circuito J70 Alcatel Onetouch Italian Trophy tra le acque al largo della Costa Azzurra e il Tirreno, la flotta italiana insieme e gli svedesi di Ingemar Sunstedt si preparano da venerdì a domenica ad affrontare la penultima frazione del campionato nazionale open a Cervia, in Adriatico.

Meno affollata la linea di partenza rispetto ai 30 equipaggi delle trasferte monegasche e sanremesi, aree dove il fenomeno J70 è già esploso, ma il livello degli equipaggi in lizza per l’appuntamento romagnolo che precede le regate iridate di La Rochelle promette grande spettacolo sportivo al largo della Città del Sale, oltreché un’occasione per proseguire l’avanzata della piccola del cantiere americano nel Bel Paese in vista della quarta edizione dei J70 Worlds assegnati all’Italia.

Gli occhi sono puntati su Notaro Team di Luca Domenici e Benedetto Giallongo (LN Anzio) con il tattico Carlo Fracassoli, al momento in testa nella classifica del campionato davanti al sanremese Franco Solerio (YC Sanremo) con Daniele Cassinari a chiamare virate e strambate da Daniele Cassinari e marcato stretto dai marchigiani di Alessio Marinelli su UjiUji (CV Portocivitanova), particolarmente abili in condizioni di vento leggero quali quelle previste nella tre giorni di regate in programma al largo del Circolo Nautico Cervia.

Ma anche sul campione tricolore (e continentale) in carica: Carlo Alberini, con la ravennate Irene Bezzi nel ruolo di coach, Sergio Blosi, l’olimpico Karlo Hmeljak e il tattico Branko Brcin a bordo di Calvi Network.

Da segnalare infine che da giovedì e per l’intero svolgimento della manifestazione verrà organizzato un open day dedicato al J70 organizzato dal Circolo Nautico Amici della Vela in collaborazione con il dealer per l’Italia J/Boats, dedicato ai numerosi armatori emiliano romagnoli, molto attivi sul fronte dei J24, che intendono avvicinarsi alla piccola per divertimento e per il circuito sempre più internazionale che caratterizza la nuova classe delle sette metri J/Boats.

RELATED ARTICLES

Most Popular