sabato, Ottobre 23, 2021
HomeNewsORCi World Championship 2015: Enfant Terrible-Minoan Lines inizia con il piede giusto

ORCi World Championship 2015: Enfant Terrible-Minoan Lines inizia con il piede giusto

BARCELLONA – Tanto caldo, vento medio-leggero, due prove completate e il campione uscente, Enfant Terrible-Minoan Lines (3-2), che inizia l’ORCi World Championship 2015 da leader.

Al termine della prima giornata della manifestazione iniziata oggi a Barcellona, il team di Alberto Rossi, in regata su un TP52, comanda nel Gruppo A con un solo punto di margine su Xio di Marco Serafini e del tattico Tommaso Chieffi e con due sul GP42 Team Vision Future di Jean Jacques Chaubard.

“Nel complesso è stata una giornata positiva – spiega lo stratega di Enfant Terrible-Minoan Lines, Daniele Cassinari – Non siamo stati impeccabili in partenza e abbiamo lasciato qualche secodo per strada a causa di alcune sbavature, quindi è positivo aver fatto rientro all’ormeggio con due buoni piazzamenti. A quanto pare, rispetto a Xio, con vento leggero ci troviamo più a nostro agio che con brezza media. Qui, comunque, l’importante è tenere duro e restare concentrati, perché il Mondiale si deciderà davvero sul filo dei secondi”.

Previsto sulla distanza di nove prove – sette sulle boe e una di altura, utile ad assegnare due risultati – e organizzato dal Club Nautico de Barcelona in collaborazione con l’ORC, la Federvela Spagnola e la Federvela Catalana, l’ORCi World Championship 2015 riprenderà domani con la disputa di altre regate a bastone. L’evento, che mercoledì vivrà l’appuntamento con la prova di altura, si concluderà sabato 4 luglio, quando non potranno essere date partenze dopo le 15.

Due regate completate anche per Gruppo B e Gruppo C, guidati rispettivamente dallo Swan 42 Pez de Abril (José Maria Mezeguez) e dall’Italia 9.98 F Low Noise II di Giuseppe Giuffrè e della coppia Colombi-Bodini.

In occasione dell’ORCi World Championship 2015 a bordo di Enfant Terrible-Minoan Lines, in regata sotto il guidone dell’Ancona Yacht Club, navigheranno Alberto Rossi (armatore-timoniere), Vasco Vascotto (tattico), Daniele Cassinari (stratega), Francesco Mongelli (navigatore), Dede De Luca (randista), Claudio Celon (trimmer), Nicholas Dal Ferro (trimmer), Matteo Stroppolo (freestyler), Massimo Gheraducci (grinder), Federico Giovannelli (grinder), Samuele Nicolettis (pitman), Matteo Mason (comandante/pitman), Roberto Strappati (albero), Marco Carpinello (midbow) e Francesco Di Caprio (prodiere).

Foto: Taccola

RELATED ARTICLES

Most Popular