Home » Italia, News » Porto di Napoli: raggiunto accordo tra Caremar e sindacati marittimi

Porto di Napoli: raggiunto accordo tra Caremar e sindacati marittimi

NAPOLI – Superato il problema posto dalla Caremar su “un diverso impiego degli equipaggi delle proprie navi” che determinò uno sciopero di protesta dei marittimi il 16 novembre scorso. Un accordo è stato siglato oggi dai rappresentanti della Caremar e della Fedarlinea insieme con i rappresentanti sindacali di Filt-Cgil, Uiltrtasporti e Fit Cisl.

L’intesa ha azzerato i 35 esuberi e ha aperto un tavolo per ulteriori trattative che dovrebbe portare al monitoraggio dell’organizzazione del lavoro e della turnistica entro il 31 dicembre 2015, così come richiesto da comunicazione aziendale.

Short URL: https://www.ilnautilus.it/?p=34444

Scritto da su Dic 3 2015. Archiviato come Italia, News. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 15 N°1

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato al sistema per ormeggio "briccole", e un focus sullo sviluppo metropolitano della città di Bari e delle sue infrastrutture portuali. Il Parlamento Europeo approva "L'European Green Deal" e poi un approfondimento sul lavoro nei porti ed uno sul valore delle merci.
poseidone

© 2021 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab