Home » Italia, News » Partite da Venezia due “super caldaie” con destinazione Medio Oriente

Partite da Venezia due “super caldaie” con destinazione Medio Oriente

VENEZIA – Si tratta di due grandi caldaie gemelle, parti di un impianto per la produzione di vapore industriale ed energia elettrica, prodotte da Macchi, leader mondiale nella progettazione e costruzione di caldaie industriali per grandi complessi industriali nel settore oil & gas petrolchimico.

A dicembre 2015 il gruppo Macchi (divisione di Sofinter) ha aperto a Marghera uno stabilimento produttivo con banchina  per spedire moduli di grandi dimensioni senza limiti di trasporto.

Venezia, grazie alle caratteristiche del territorio, privo di ostacoli e imbuti, e alla specializzazione dei terminalisti e degli operatori logistici è lo scalo ideale per la produzione, l’assemblaggio e la spedizione di project cargo, che esportano le migliori eccellenze e tecnologie italiane in tutto il mondo.

Short URL: https://www.ilnautilus.it/?p=36357

Scritto da su Mar 2 2016. Archiviato come Italia, News. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 15 N°1

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato al sistema per ormeggio "briccole", e un focus sullo sviluppo metropolitano della città di Bari e delle sue infrastrutture portuali. Il Parlamento Europeo approva "L'European Green Deal" e poi un approfondimento sul lavoro nei porti ed uno sul valore delle merci.
poseidone

© 2021 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab