Home » Italia, News » Salone Nautico Internazionale: consueta presenza della Federazione Italiana Vela

Salone Nautico Internazionale: consueta presenza della Federazione Italiana Vela

GENOVA – Ha preso il via a Genova la 56ma edizione del Salone Nautico Internazionale, evento organizzato da I Saloni Nautici SPA con il patrocinio di UCINA Confindustria Nautica, in programma da oggi, martedì 20 settembre, a domenica 25 (orario 10-18:30), presso gli spazi della Fiera ligure, gli stessi che nel corso di tutti questi anni hanno sempre ospitato questo evento, uno dei più importanti a livello internazionale.
Anche quest’anno, sulla scia delle ultime edizioni, la Federazione Italiana Vela sarà presente al Salone con due spazi che saranno teatro di numerose iniziative: uno stand principale, allestito presso il Piazzale Marina 1 coperto (Stand W22), a fianco del Teatro del Mare, e uno stand a mare sul pontile, situato dopo il Padiglione B.Il primo sarà il fulcro dell’attività istituzionale della Federvela e di una serie di appuntamenti legati alla vela agonistica, che troveranno spazio anche presso il vicino Teatro del Mare. Tra gli eventi da non perdere, venerdì, dalle ore 12 alle ore 13, con diretta su RAI Sport 1, è previsto un incontro con il DT della FIV Michele Marchesini e con dei rappresentanti della Squadra Olimpica reduce dai Giochi di Rio de Janeiro. Sabato, invece, sempre al Teatro del Mare, a partire dalle ore 13, è in programma la classica giornata che la FIV dedica alla vela d’altura, con la presentazione di importanti regate come la 151 Miglia-Trofeo Celadrin e la Regata delle Torri Saracene, e l’attesa premiazione dei vincitori del Campionato Italiano Offshore 2016.

Nello spazio a mare, invece, come già avvenuto negli anni scorsi, è previsto lo svolgimento di tutta l’attività didattica, gestita direttamente dalla Prima Zona FIV, che coinvolgerà le scolaresche di Genova e Provincia, grazie alla collaborazione con la Direzione Regionale del MIUR, un’attività che lo scorso anno ha visto oltre 1200 ragazzi coinvolti, con vere e proprie lezioni di vela che comprendono una parte didattica a terra e una prova a mare con qualificati Istruttori federali.

Anche quest’anno sono previste numero se agevolazioni per i tesserati:
tutti i ragazzi nati dopo l’1 gennaio 2006, infatti, entreranno gratuitamente al Salone se accompagnati da un adulto, mentre i tesserati della Federazione Italiana Vela che presenteranno la tessera alle casse (all’ingresso è possibile trovarne una contraddistinta dal logo FIV), otterranno un “due per uno” e quindi con un solo biglietto potranno entrare due persone.

Short URL: https://www.ilnautilus.it/?p=41602

Scritto da su Set 20 2016. Archiviato come Italia, News. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 15 N°1

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato al sistema per ormeggio "briccole", e un focus sullo sviluppo metropolitano della città di Bari e delle sue infrastrutture portuali. Il Parlamento Europeo approva "L'European Green Deal" e poi un approfondimento sul lavoro nei porti ed uno sul valore delle merci.
poseidone

© 2021 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab