A Brindisi ritornano i Campionati italiani del mare

BRINDISI – Nel 1962 la cittá di Brindisi organizzava, per l’ultima volta, i Campionati italiani del mare. Una competizione sportiva nazionale di canottaggio che coinvolgerá circa 150 imbarcazioni e che dopo 54 anni sará organizzata, ancora una volta, dalla Lega Navale di Brindisi.L’evento sará disputato il 1 e 2 Ottobre nel Seno di Ponente nel porto interno di Brindisi.

Verranno disputate gare di tipo regolamentare per il Trofeo del Mare senior 1500 mt., Junior e ragazzi 1000 mt. e una gara promozionale per Master 1000 mt. valida per la “Classifica Nazionale Master 2016”. Sará esclusa dalla classifica la specialitá del Doppio Canoe “Lui&Lei”.I Campionati in Tipo Regolamentare si effettuano con imbarcazioni da mare denominate “Jole”, larghe e stabili per affrontare campi di gara marini anche in presenza di lievi turbolenze.

Ci saranno sei tipologie di imbarcazioni “Jole”: Otto Jole con timoniere, Quattro Jole con timoniere, Due Jole con timoniere, Doppio Canoe, Canoino e Quattro GIG con timoniere riservato alla categoria ragazzi.

Verrá allestito dalla Lega Navale “Il villaggio del canottiere”, un’area attrezzata per tutti gli atleti e le loro societá con parcheggi riservati a mezzi e carrelli porta imbarcazioni, un’area per l’alaggio e il varo, spogliatoi, sala riunioni per giudici ed arbitri, sala stampa e sala controllo anti doping. Tutto come richiesto dal protocollo Federale per manifestazioni di livello nazionale.

 

Salvatore Carruezzo
Foto: Gianni Di Campi