domenica, Dicembre 5, 2021
HomeNewsItaliaMed Ports Exhibition: il sistema Sardegna genera 1,8 mld di valore aggiunto

Med Ports Exhibition: il sistema Sardegna genera 1,8 mld di valore aggiunto

LIVORNO –  Il sistema portuale della Sardegna produce un valore aggiunto sull’economia isolana che, secondo l’Istat, è pari a 1,6 miliardi di euro, per un totale di 611 imprese operanti (settimo posto in Italia) ed una quota di export via mare pari al 91%. Se il settore container segna un rallentamento rispetto all’anno precedente – posizionandosi comunque al terzo posto in Italia per tonnellate di merci trasportate -, sono sicuramente i comparti Ro-Ro (merci su gommato) e rinfuse che tengono l’Autorità di Sistema Portuale sarda ai vertici del sistema nazionale con 48.844.273 tonnellate di merci nel 2017 ed importanti segnali di crescita nel primo trimestre 2018.

Questi numeri sono stati illustrati ieri dal presidente dell’autorità portuale del Mare di Sardegna, Massimo Deiana, che, insieme al segretario generale Natale Ditel e alla responsabile Marketing Valeria Mangiarotti, ha partecipato alla sesta edizione del MED Ports Exhibition and Conference 2018 a Livorno.

Una sessione di conferenze e seminari tecnici che, ieri mattina, è stata inaugurata dall’assemblea di Assoporti indetta sia per analizzare l’andamento nazionale dei traffici, ma, soprattutto per affrontare il delicato argomento sulla tassazione degli scali italiani richiesta dall’UE. Si è discusso principalmente delle opportunità e delle criticità del traffico merci in ambito mediterraneo, con intervento di relatori nazionali ed internazionali in rappresentanza di porti, operatori logistici, terminalisti, società ferroviarie, università e fornitori di servizi al settore trasportistico marittimo.

Deiana spiega che “oltre al mercato delle crociere e dei traghetti, è obiettivo di questa Autorità lavorare intensamente per potenziare il settore merci e scalare la classifica italiana, così come già fatto per i passeggeri (l’Isola è al primo posto in Italia per passeggeri trasportati, ndr). Questo è il primo appuntamento sulla logistica dell’anno e presto saremo presenti nelle principali fiere internazionali per attrarre nuovi investimenti e generare nuovi mercati in Sardegna”.

RELATED ARTICLES

Most Popular