Home » Italia, News » “NEXT MARITIME DAY: EDUCATION”

“NEXT MARITIME DAY: EDUCATION”

TRIESTE – Giovedì 31 gennaio, a partire dalle 14.30, all’Università degli Studi di Trieste, MareFVG organizza “Next Maritime Day: Education”, workshop regionale (gratuito) incentrato sul futuro delle tecnologie marittime e sull’approfondimento delle modalità che consentano al sistema formativo del Friuli Venezia Giulia di essere al passo con i fabbisogni delle imprese.

L’appuntamento è rivolto ad aziende, docenti, formatori, ricercatori e studenti appartenenti alla filiera marittima con l’obbiettivo di creare le basi per un confronto aperto e costruttivo per rendere effettivamente complementari il mondo della formazione e quello delle imprese.Quali sono le competenze e le professioni necessarie in campo marittimo oggi e quali in futuro? Come innovare i percorsi scolastici e universitari del Friuli Venezia Giulia per formare professionisti nel campo marittimo? Come migliorare il dialogo tra la scuola e le aziende?

Su queste e su altre questioni si confronteranno diversi esperti del settore appartenenti a vari enti pubblici e privati quali Regione FVG, Wärtsilä Italia, Confapi FVG, Aries Scarl, IRES FVG, Serigi Engineering, Goriziane Group, Istituto di Istruzione Secondaria Superiore “E. Mattei” Latisana, Italian Maritime Academy Technologies e Lloyd’s Register EMEA.

Il workshop si aprirà con una panoramica sulle macroattività in cui sono coinvolte le aziende regionali della filiera dell’economia del mare. Seguiranno tre interventi sull’osservatorio voluto dalla Regione FVG per determinare quali siano le necessità delle aziende che operano in questo settore in costante crescita, rispetto alle persone da assumere e al futuro panorama di competenze dei lavoratori. Il workshop proseguirà con la presentazione dei risultati dei tre percorsi pilota di alta formazione e di formazione dei formatori sui temi della sicurezza in mare, nati dal progetto ASSESS Advanced Skills in Safety, Environment and Security at Sea. Il quarto step sarà inerente la presentazione dei laboratori di orientamento svolti nelle scuole dal programma Navigando. A conclusione del workshop, la tavola rotonda moderata da Paola Stuparich (ENAIP FVG) farà dialogare i partecipanti su come complementare i fabbisogni delle imprese e i contenuti della formazione. Concluderà la giornata l’intervento dell’assessore regionale all’Istruzione e al Lavoro Alessia Rosolen.Seguirà un aperitivo per consentire ai partecipanti uno scambio finale di opinioni.  MareFVG, cluster regionale delle tecnologie marittime del Friuli Venezia Giulia, opera dal 2015 con l’obbiettivo di favorire la realizzazione di iniziative di orientamento e di divulgazione tra gli studenti delle scuole secondarie superiori e delle università relative alle tecnologie marittime e alle professioni del mare, per diffondere la conoscenza delle opportunità culturali e professionali esistenti nel settore marittimo regionale.

Short URL: https://www.ilnautilus.it/?p=58270

Scritto da su Gen 28 2019. Archiviato come Italia, News. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 15 N°1

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato al sistema per ormeggio "briccole", e un focus sullo sviluppo metropolitano della città di Bari e delle sue infrastrutture portuali. Il Parlamento Europeo approva "L'European Green Deal" e poi un approfondimento sul lavoro nei porti ed uno sul valore delle merci.
poseidone

© 2021 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab