Melges 24 European Sailing Series: Arkanoè by Montura chiude il circuito europeo al secondo posto

Trieste- Dopo quattro eventi ospitati a , Attersse, Portoroz e per concludere Trieste, cala il sipario sulla stagione agonistica Series: un'edizione inedita, articolata su un circuito più ristretto nel tempo a causa delle restrizioni imposte dal Covid, ma che comunque è riuscita a richiamare sulla linea di partenza di questo affermato monotipo 35 equipaggi da sette nazioni.

Al termine delle 29 regate disputate in corso di stagione, la vittoria delle European 2020 è andata all' tedesco di White Room, con al timone Luis Tarabochia.

Il circuito è stato ricco di soddisfazioni anche per l'equipaggio di Arkanoè by Montura, guidato da Sergio Caramel: pur non avendo partecipato alla prima regata di stagione sul campo di regata gardesano di Torbole, vedendo quindi la propria scoreline appesantita nell'ottica del ranking stagionale, i giovanissimi portacolori di Montura hanno comunque guadagnato il secondo posto nel ranking di fine anno, staccati di soli 30 punti dai vincitori, i quali non hanno mancato neppure un appuntamento del circuito europeo.

“In questa stagione così particolare, in cui inizialmente sembrava inverosimile poter tornare a regatare già durante l'estate, siamo felicissimi del risultato raggiunto e di essere riusciti a salire sul podio overall delle European Sailing Series. Condividere le regate con velisti d'esperienza come Karlo Hmeljak e è sicuramente per noi un importantissimo fattore di crescita. Quest'anno abbiamo dimostrato di essere competitivi e di poter iniziare a dire la nostra in una flotta che da anni è tra le più competitive e che richiama alcuni tra i migliori velisti professionisti del mondo” ha commentato l'armatore Sergio Caramel, a margine delle regate di Trieste, chiuse al quarto posto.

A bordo di Arkanoè by Montura, in corso di stagione hanno regatato Sergio Caramel, Margherita Zanuso, Filippo Orvietto, Federico Gomiero, Michele Meotto, Karlo Hmeljak, Simon Sivitz.