Home » Infrastrutture, Italia, News » Infrastrutture: Serracchiani, bene nomine ora commissari subito operativi

Infrastrutture: Serracchiani, bene nomine ora commissari subito operativi

“L’ultimo passo formale è stato compiuto, ora è necessario che i commissari diventino subito operativi: ci sono grandi opere strategiche per il Paese, anche inserite nelle reti transeuropee di trasporto, che sono fattori essenziali di competitività nazionale e che attendono di partire ormai da troppo tempo. Le caratteristiche tecnico-amministrative dei commissari e le procedure semplificate dell’intesa con le Regioni li mettono in condizione di fare molto e rapidamente”.

Lo afferma la presidente del gruppo Pd alla Camera Debora Serracchiani, dopo che il presidente del Consiglio dei ministri ha firmato il Dpcm che affida a 27 commissari straordinari la gestione di 57 opere pubbliche da tempo bloccate.


Riferendosi alle linee ferroviarie a servizio del nordest, Serracchiani ha evidenziato che “sono alte le attese per il potenziamento del tracciato Venezia-Trieste con la relativa riduzione dei tempi di percorrenza. Va considerato molto positivo il fatto che gli interventi tecnologici sulla linea siano inseriti nel Pnrr”.

Short URL: https://www.ilnautilus.it/?p=82699

Scritto da su Apr 16 2021. Archiviato come Infrastrutture, Italia, News. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 15 N°1

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato al sistema per ormeggio "briccole", e un focus sullo sviluppo metropolitano della città di Bari e delle sue infrastrutture portuali. Il Parlamento Europeo approva "L'European Green Deal" e poi un approfondimento sul lavoro nei porti ed uno sul valore delle merci.
poseidone

© 2021 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab