Waterfestival Viverone 2021: ecco tutti i piloti della Formula 4

Sono otto i driver che disputeranno il Campionato Europeo. Annullata la gara di Motorsurf a Piverone

Il Watefestival di Viverone è sempre più vicino. È tutto pronto per la settima edizione della manifestazione sportiva che per la terza volta di fila viene organizzata team principal Fabrizio Bocca e dal team manager Elisa Bocca del Rainbow Team Association asd, la scuderia di motonautica dell’ex campione mondiale di Motonautica F1 H20 nel 1992 Fabrizio Bocca, che oggi allena anche le leve giovanili.

Sono 8 i piloti che gareggeranno all’interno del Campionato Europeo di Formula 4: Oleg Bocca, William Sjostrom, Paulius Stainys, Harvey Smith, Mathilda Wiberg, Jens Westphal, Stefan Arand e Nils Slakteris.
Oltre alla gara di Formula Junior Elite, si disputeranno anche quelle del Campionato Italiano GT30, Campionato Italiano di Formula Junior Elite, International Uim Race di Formula 2 e verrà assegnato il titolo di Campionato Italiano per la Finale Formula 2.

Annullata la gara di Motorsurf che doveva raddoppiare l’appuntamento del Waterfestival Piverone nel weekend del 18 e 19 settembre. Restano gli eventi racchiusi nel nome di «Discovery Viverone & Serra Morenica», organizzati grazie alla collaborazione dell’amministrazione locale e dei sindaci dei paesi vicini.
Nel weekend del Waterfestival Viverone ci sarà il Raduno delle auto storiche: si partirà da Piverone e si farà un giro dimostrativo a Ivrea, toccando le fabbriche che sono diventate patrimonio dell’Unesco. Ci si fermerà in prossimità della Chiesa di Santo Stefano per vedere l’esposizione delle vetture. Si ripartirà, poi, per Borgofranco d’Ivrea e si visiteranno i Balmetti. Si tornerà, infine, al lago di Viverone per le gare del VII Gran Premio di Motonautica.

Tra le visite alle bellezze del territorio ci saranno quelle previste per i sentieri locali, le chiese romaniche, le città dell’Unesco, gli ecomusei, i castelli. Le cantine locali saranno aperte per degustazioni alla scoperta dei prodotti enogastronomici locali in collaborazione con le aziende del territorio. Nelle giornate del 4 e 5 settembre sarà presente anche un mercato dei produttori enogastronomici del territorio.