Il Marblehead Trophy, dopo oltre 20 anni, tornerà in Italia, per la prima volta a Venezia

Vittoria per l’equipaggio della Compagnia della Vela – FEVER – un Dragone timonato da Klaus Diederichs, con a bordo Diego Negri e Lea Jamie.

Venezia-FEVER, il Dragone di Klaus Diederichs in rappresentanza della Compagnia della Vela, con a bordo, oltre all’armatore, Diego Negri – Campione del Mondo della Classe Star in carica – e Lea Jamie, ha vinto il Marblehead Trophy. Le regate si sono disputate dal 24 al 26 maggio nelle acque di Copenaghen presso il Royal Danish Yacht Club.

Il prestigioso trofeo della classe Dragone è uno dei premi più affascinanti del mondo della vela. Messo in palio da Peter Gerry, brillante immobiliarista, filantropo e senatore democratico del Rhode Island, nello stesso anno, il 1929, in cui il norvegese Johan Anker tracciava su carta l’iconico progetto della Classe Dragone. Vinto dagli svedesi a Marblehead, in Massachusetts, il Trofeo è rimasto in Svezia fino agli anni ’50. Scomparso e poi ritrovato più volte, dal 1952 è conosciuto informalmente come la “Coppa Europa” dei Dragoni. Anche se i primi anni l’evento si è corso in classe Skerry, il successo e l’eleganza dei Dragoni, conosciuta come la classe dei Re, ha fatto propendere dall’edizione del trofeo svoltasi a Sandhamn del 1952, verso il cambiamento di classe che caratterizza questo antico trofeo da allora fino ad oggi.

La Coppa – il “deed of gift” del 28 agosto 1929 parla di Cup, ma sulla coppa c’è scritto Trophy – torna nelle mani di uno yacht club italiano per la prima volta dal lontano 1966, quando fu difesa nelle acque del golfo di Trieste dallo Yacht Club Adriaco. L’ambito trofeo potrà ora fare mostra di sé a fianco alla Louis Vuitton Cup, presso la sede storica di San Marco della Compagnia della Vela, nell’anno del trentesimo anniversario della storica impresa de Il Moro di Venezia.

Appuntamento nel 2023 a Venezia, quando sarà onore e orgoglio della Compagnia della Vela supportare il socio Klaus Diederichs per difendere nelle acque della Laguna l’ambito trofeo.

Klaus Diederichs, socio RORC e CDV, attivo nella vela da 60 anni su derive, e cabinati. Armatore di uno Swan 45 e di un Dragone. Con il suo Dragone ha vinto il Campionato Mondiale nel 2013 ed è arrivato terzo al Mondiale 2019. Ha vinto la Edinburgh Cup nel 2010 e il Marblehead Trophy nel 2022. Con il suo Swan 45 si è laureato Campione del mondo nel 2019, è arrivato secondo nel 2009 e terzo nel 2021. Campione europeo nel 2005. Vincitore di classe del Fastnet 2003, Giraglia e Middle Sea Race del 2009. Ha percorso più di 15000 miglia nei tre principali oceani e più di 2500 circumnavigando la Patagonia.

Diego Negri fiorisce sportivamente tra le fila delle Fiamme Gialle, ha regatato in Laser a Sydney 2000 e ad Atene 2004, dopodiché si è trasferito nella classe Star, partecipando alle Olimpiadi di Pechino 2008. In questa categoria, oltre al titolo di Campione del mondo in carica, vanta 5 titoli continentali fra Eastern e Western Hemisphere (l’ultimo vinto ad aprile 2022) e oltre 10 titoli italiani.

Lea Jamie esperto velista e rinomato velaio britannico, vincitore di vari campionati nazionali su deriva e protagonista di varie stagioni a livelli apicali mondiali nella monotipia più competitiva, nella fattispecie J Boats e Melges nelle loro più svariate declinazioni, senza per questo disdegnare i principali eventi di barche storiche.