Salerno Formazione: Master di Alta Formazione Professionale in Salute e sicurezza del lavoro portuale ed in Gestione assicurativa dei sinistri marittimi e dei trasporti

Formazione, società operante nel settore della didattica, della formazione professionale e certificata secondo la normativa 9001 del 2008 EA37, è sempre più attenta al settore della blueconomy. Infatti, a partire dal nuovo anno, sono aperte le iscrizioni al Master di Alta Formazione Professionale in Salute e sicurezza del lavoro portuale, con l'obiettivo di formare figure con precedente profilo professionale di addetti o responsabili di Servizi di Prevenzione e Protezione aziendali, Consulenti del lavoro, Medici del lavoro, Igienisti industriali, Operatori delle ASL, Personale di enti ed istituzioni pubbliche e private e, in generale, di chi opera nel settore della salute e sicurezza sul lavoro, e il Master di Alta Formazione Professionale in Gestione assicurativa dei sinistri marittimi e dei trasporti che si rivolge ad Avvocati, Intermediari assicurativi, Periti assicurativi, Funzionari e liquidatori di società assicuratrici e Magistrati per favorire lo sviluppo di competenze manageriali offrendo opportunità di impiego nelle diverse realtà afferenti al settore delle assicurazioni dei trasporti, dalle società di assicurazioni alle società di brokeraggio assicurativo, alle società o studi di perizie e agli uffici legali di società di trasporti e spedizioni o di società armatoriali.

PROGRAMMI DI STUDIO

MASTER DI ALTA FORMAZIONE IN SALUTE E SICUREZZA DEL LAVORO PORTUALE

Modulo I – Infrastruttura portuale, viabilità e movimentazione delle merciIl porto
L'impresa portuale
I servizi portuali
La safety portuale
Modulo II – Normativa internazionale e comunitaria
Convenzione ILO n. 152/1979
Regolamento (UE) n. 352/2017
Modulo III – Normativa italiana
Legge n. 84/94
Decreto Legislativo n. 272/1999
Decreto Legislativo n. 81/2008
Decreto Legislativo n. 232/2017
CCNL Porti
Modulo IV – Il rischio nel lavoro portuale
Valutazione preventiva e check list
Gli spazi chiusi della nave
Il traffico veicolare
La movimentazione aerea del carico
Il trasferimento meccanico dei carichi
La movimentazione manuale dei carichi
Orari di lavoro, ciclo produttivo e inidoneità alla mansione come fattori di rischio
Modulo V – I pericoli derivanti dalle sostanze pericolose
Microclima, vibrazioni e rumori
Fumi e polveri
Incendio/Esplosione
Rinfuse chimiche
Sostanze e preparati pericolosi
Modulo VI – Gli infortuni nel lavoro portuale
Tipologie di infortuni
Prevenzione degli infortuni e misure organizzative
Il soccorso
Le ispezioni
Modulo VII – La malattia del lavoratore portuale
Tipologie di malattie professionali
La gestione della malattia: INPS e INAIL
Modulo VIII – L'organizzazione del lavoro portuale tra competenze pubbliche e private
Il ruolo del datore di lavoro
Il ruolo dell'Autorità di Sistema Portuale
Dispositivi di protezione individuale
La gestione delle emergenze
Addestramento, informazione e formazione dei lavoratori

MASTER DI ALTA FORMAZIONE IN GESTIONE ASSICURATIVA DEI SINISTRI MARITTIMI E DEI TRASPORTI

MODULO I – L'assicurazione
Origine delle assicurazioni
Il mercato assicurativo
L'impresa di assicurazioni
Il broker assicurativo
Polizza e premio assicurativo
MODULO II – Disciplina giuridica delle assicurazioni marittime e dei trasporti
Il codice civile
Il codice della navigazione
Il codice delle assicurazioni
La disciplina dei formulari
I Protection & Indemnity Clubs (P&I)
MODULO III – Il rischio assicurato
I limiti spaziali e temporali della copertura assicurativa
Oneri, obblighi e diritti dell'assicurato e dell'assicuratore
La surrogazione dell'assicuratore nei diritti dell'assicurato verso il terzo responsabile
La riassicurazione
MODULO IV – Assicurazione corpi, merci e patrimoni
L'assicurazione corpi e macchine
L'assicurazione dei profitti sperati sulle merci
L'assicurazione del nolo
MODULO V – I danni indennizzabili
La liquidazione dell'indennizzo per avaria
La liquidazione dell'indennizzo per abbandono della nave
Gli oneri di assistenza e di salvataggio
I rischi garantiti e le esclusioni: le Institute Cargo Clauses
MODULO VI – Tipologie di assicurazioni
L'assicurazione contro gli infortuni del personale navigante
L'assicurazione per danni da urto
L'assicurazione per danni da inquinamento marittimo da idrocarburi
L'assicurazione per crediti marittimi
L'assicurazione dei passeggeri trasportati
L'assicurazione contro la pirateria
MODULO VII – L'assicurazione nella nautica da diporto
La disciplina del codice civile
La disciplina del codice della nautica da diporto
L'assicurazione del gestore del porto turistico
MODULO VIII – Gli organi di vigilanza, ispezione e controllo
L'associazione internazionale delle autorità di vigilanza delle assicurazioni (IAIS)
L'Istituto di vigilanza sulle assicurazioni (IVASS)
L'Istituto Nazionale Assicurazione Infortuni sul Lavoro (INAIL)
MODULO IX – Il contenzioso assicurativo
Le inchieste sui sinistri marittimi
La legittimazione processuale dell'intermediario
L'individuazione della giurisdizione competente
La prescrizione
MODULO X – La risoluzione stragiudiziale delle controversie
Applicabilità di negoziazione assistita e mediazione
L'arbitrato nel settore assicurativo marittimo
Multi-party disputes e consolidation di arbitrati marittimi