Home » News, Regate, Sport » CAMPIONATI NAZIONALI U19: DAY 4. TEMPESTI (F) E PITTANI (M) VINCONO NEL LASER RADIAL

CAMPIONATI NAZIONALI U19: DAY 4. TEMPESTI (F) E PITTANI (M) VINCONO NEL LASER RADIAL

L’ultima giornata di regate della classe Laser Radial ai Campionati Italiani Under 19 di vela, in svolgimento al Circolo Nautico di Torre del Greco, regala emozioni e stravolgimenti in classifica. Riccardo Benvenuto, che sin dal primo giorno aveva guidato la generale, si vede superato sul filo di lana da Claretta Tempesti (CN Castiglioncello) e Ludovico Pittani (SV Barcola-Grignano) che si aggiudicano così le categorie femminile e maschile.

Un finale emozionante quello vissuto ieri. Nella prima delle due regate successo di Simone Salvà (CN Brenzone), che ha preceduto Giovanni Pelosi (SV O. Cosulich) e Claretta Tempesti. Ma è la seconda e ultima prova di giornata a fare la differenza: Claretta Tempesti domina la regata precedendo Giuseppe Capaldi LNI Castellammare di Stabia) e Simone Salvà (CN Brenzone). Quinto chiude Ludovico Pittani, che grazie
anche alla giornata deludente di Riccardo Benvenuto (8° e 10° nelle prove conclusive), si aggiudica il titolo italiano davanti al monzese. Al terzo posto si classifica Riccardo Vincenzi (CV Sorbole). Tra le ragazze trionfo di Claretta Tempesti che chiude al primo posto della classifica generale battendo così tutti i colleghi uomini. Alle sue spalle Valentina Gironelli (CV Porto Civitanova) e Anna Liebman (CV Bellano).

Entusiasta la giovane vincitrice: “Sono contentissima – ha dichiarato Claretta Tempesti – dopo un inizio difficile ho trovato dimestichezza con il campo di regata e tutto è andato alla perfezione.” Tempesti, sedicenne fiorentina, si allena a Castiglioncello (LI) e recentemente ha vinto la regata dell’Italia cup disputatasi a Ravenna.

Molto contento anche Ludovico Pittani: “Non pensavo di aggiudicarmi il titolo – ha commentato il 19enne triestino – anche se dopo le regate di lunedì il mio entusiasmo era cresciuto. Sono felice e conserverò un bellissimo ricordo di questa esperienza a Torre del Greco.” Al termine delle prove si è svolta la cerimonia di premiazione dei vincitori a cui ha preso parte il sindaco di Torre del Greco Gennaro Malinconico. Da oggi entrano in scena le altre tre classi dei Campionati Italiani Under 19: 420, 29er e Hobie Cat 16 Spi.
Foto: D. Barone Lumaga

Short URL: https://www.ilnautilus.it/?p=11229

Scritto da su Ago 22 2012. Archiviato come News, Regate, Sport. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 15 N°1

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato al sistema per ormeggio "briccole", e un focus sullo sviluppo metropolitano della città di Bari e delle sue infrastrutture portuali. Il Parlamento Europeo approva "L'European Green Deal" e poi un approfondimento sul lavoro nei porti ed uno sul valore delle merci.
poseidone

© 2021 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab