Home » Altro, News, Sport » Lago d’Orta: World Masters Games

Lago d’Orta: World Masters Games

Una giornata spettacolare, quella di ieri, che ha salutato l’inizio delle Regate dei World Masters Games sul Lago d’ Orta. La cerimonia di apertura è stata condotta dal Presidente del Circolo Vela Orta Gianmaria Brambilla, che ha dato poi la parola all’Assessore allo Sport e Cultura della Provincia di Novara Alessandro Canelli e al Sindaco di Orta Cesare Natale. Tra l’ edizione dei World Masters Games di 4 anni fa a Sidney e quella che si svolgerà tra 4 anni ad Auckland, c’ è ora Torino con la sua provincia (e con il Lago d’ Orta per la Vela) ad organizzare questi Giochi che sono considerati le Olimpiadi over 35.

Dopo l’ alzabandiera e la dichiarazione di apertura dei giochi, la macchina organizzativa messa in campo dal Circolo Vela Orta si è messa al lavoro, sotto la supervisione dei Giudici di regata, per tracciare il miglior percorso di gara per gli atleti della classe Windsurfer, e al momento giusto è arrivato il vento.
Sulla linea di partenza si sono presentati, con le loro vele multicolori e con alle spalle la splendida Isola di San Giulio, 16 concorrenti, tra cui una coppia appena giunta dalla Spagna.

Due sono state le prove svolte: entrambe sono state dominate dal fuoriclasse del Windsurf Paco Wirz , 45 anni, 5 titoli mondiali, un impressionante numero di titoli italiani e ben 5 partecipazioni alle Olimpiadi.
Alle spalle di Paco Wirz, la classifica provvisoria dopo le prime due prove vede al secondo posto Giuseppe Barone del Circolo Canottieri Aniene, seguito da Paolo Rinaldi (Yachting Club Anzio) e Andrea Volpini (LNI Civitavecchia) terzo e quarto a pari punti.

Al quinto posto Diego Gallmetzer (Ass. Vela Lago Caldaro), autore di un’ eccellente seconda prova, e al sesto, con identico punteggio, Stefano Buonanome (Planet Sail Bracciano). Altri due giorni di regata attendono i concorrenti, con tre prove previste ogni giorno, e il 4 agosto si concluderà, con la premiazione nella piazza di Orta, la competizione tra gli specialisti del Windsurf. Saranno poi di scena le classi Dinghy (dal 6 all’ 8 agosto) e Laser (dal 9 all’ 11 agosto). Tre appuntamenti, uno più appassionante dell’ altro.

Short URL: https://www.ilnautilus.it/?p=16867

Scritto da su Ago 3 2013. Archiviato come Altro, News, Sport. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 15 N°1

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato al sistema per ormeggio "briccole", e un focus sullo sviluppo metropolitano della città di Bari e delle sue infrastrutture portuali. Il Parlamento Europeo approva "L'European Green Deal" e poi un approfondimento sul lavoro nei porti ed uno sul valore delle merci.
poseidone

© 2021 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab