Home » News, Regate, Sport » Magic Marine Melges 24 European Championship: Blu Moon, Giogi e Audi Ultra subito protagonisti

Magic Marine Melges 24 European Championship: Blu Moon, Giogi e Audi Ultra subito protagonisti

E’ iniziato nel segno di Blu Moon (9-2-1) il Magic Marine Melges 24 European Championship, evento organizzato dal Royal Yacht Club Hollandia in collaborazione con la International Melges 24 Class Association. A Medemblik, dove rispettando in pieno le previsioni il vento da ovest-nordovest ha soffiato tutto il giorno tra i 15 e i 19 nodi, l’equipaggio di Flavio Favini e del tattico Gabriele Benussi è stato tra i pochi a chiudere la giornata senza mai uscire dalla top ten e si è ritrovato al comando della classifica con un punto di vantaggio sui campioni italiani di Giogi (4-1-8), apparsi competitivi e in fase con le oscillazioni della brezza.

Il team di Matteo Balestrero e Nicola Celon anticipa di sette punti Audi Ultra (1-4-15) del binomio Simoneschi-Fonda, cui è andato il successo nella prima manche. Il leader delle Audi Melges 24 European Sailing Series è terzo, a pari punti con gli estoni di Lenny (6-9-5), favoriti alla conquista del titolo Corinthian grazie all’esperienza di Tonu Toniste, salito per ben due volte sul podio olimpico della classe 470 all’inizio degli anni ottanta.

A tre punti da Audi Ultra e Lenny staziona Mr. Henri dell’olandese John Den Engelsman (11-8-4), a sua volta incalzato dal tre volte campione iridato Corinthian Peder Jahre, quest’anno passato tra i professionisti con il suo Storm Capital Sail Racing (7-17-2).

Il Magic Marine Melges 24 European Championship riprenderà domani mattina: il Presidente del Comitato di Regata Hank Stuart ha infatti fissato il primo segnale preparatorio per le 10.30. La speranza è quella di portare a termine altre tre prove: la giornata si annuncia caratterizzata da condizioni che, specie nel corso del pomeriggio, dovrebbero garantire lo svolgimento di regate divertenti e competitive. Diverso il discorso per i giorni a venire, quando su Medemblik dovrebbe farla da padrone il vento leggero e instabile.

In attesa di tornare tra le boe gli equipaggi trascorreranno la serata presso il Bar Brakeboer, locale molto famoso tra gli appassionati di vela che sono soliti frequentare l’attrezzato International Sailing Center della cittadina olandese. Occasione per passare qualche ora assieme sarà il Melges 24 Rocks, un party offerto da Melges Europe per festeggiare i primi vent’anni del Melges 24.

Short URL: https://www.ilnautilus.it/?p=17061

Scritto da su Ago 19 2013. Archiviato come News, Regate, Sport. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 15 N°1

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato al sistema per ormeggio "briccole", e un focus sullo sviluppo metropolitano della città di Bari e delle sue infrastrutture portuali. Il Parlamento Europeo approva "L'European Green Deal" e poi un approfondimento sul lavoro nei porti ed uno sul valore delle merci.
poseidone

© 2021 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab