Home » News, Regate, Sport » Magic Marine Melges 24 European Championship: si definiscono le gerarchie

Magic Marine Melges 24 European Championship: si definiscono le gerarchie

Dopo due giornate, e con cinque prove valide all’attivo, vanno definendosi le gerarchie del Magic Marine Melges 24 European Championship di Medemblik. Sebbene le sette regate ancora da disputare rendano impossibile indicare un unico favorito, appare ormai evidente che a nutrire fondate speranze di vittoria sono il leader della prima ora Blu Moon (oggi 1-5), i campioni italiani di Giogi (3-2), premiati come Boat of the Day e da oggi titolari della prima piazza in comproprietà con lo scafo del già campione iridato e europeo Flavio Favini, e Audi Ultra (6-1), solido vincitore della quinta regata.

Sono questi gli equipaggi che, nel corso delle regate sin qui disputate, hanno mostrato regolarità, eccellenti spunti prestazionali e l’indiscussa capacità di recuperare situazioni all’apparenza compromesse, anche al fronte di condizioni meteo impegnative come quelle che hanno caratterizzato le giornate di apertura del Magic Marine Melges 24 European Championship.

Considerazione rafforzata dai quasi venti punti che separano il gruppo di testa dai cechi di ICZ (5-13), quarta forza della classifica davanti ai norvegesi di Storm Capital Sail Racing (9-20) e agli estoni di Lenny (16-25), oggi meno brillanti del solito ma comunque abili nel confermarsi primi del nutrito raggruppamento Corinthian.

Le due prove odierne sono servite ad Altea (2-3) che, ritiratosi dalla terza prova di ieri, ha messo a segno un secondo e un terzo e attende lo scarto, in essere dal termine della sesta regata, per risalire dalla sedicesima posizione a ridosso della top five.

Il Magic Marine Melges 24 European Championship, evento organizzato dal Royal Yacht Club Hollandia in collaborazione con la International Melges 24 Class Association, riprenderà alle 10.30 di domani mattina. I bollettini sono unanimi nell’annunciare un deciso calo della brezza: una situazione che, se confermata, dovrebbe complicare non poco la vita di tattici e timonieri.

Short URL: https://www.ilnautilus.it/?p=17084

Scritto da su Ago 20 2013. Archiviato come News, Regate, Sport. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 15 N°1

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato al sistema per ormeggio "briccole", e un focus sullo sviluppo metropolitano della città di Bari e delle sue infrastrutture portuali. Il Parlamento Europeo approva "L'European Green Deal" e poi un approfondimento sul lavoro nei porti ed uno sul valore delle merci.
poseidone

© 2021 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab