Home » News, Regate, Sport » Coppa Italia J70: Calvi Network vince anche a Sanremo

Coppa Italia J70: Calvi Network vince anche a Sanremo

Dopo Alassio, Calvi Network (oggi 5-4-1) fa sua anche la seconda tappa della Coppa Italia J70, evento conclusosi nel tardo pomeriggio odierno in quel di Sanremo, dove la serie si è composta di otto prove, disputate in regime di condizioni meteo decisamente variegate. Oggi i protagonisti della manifestazione hanno dovuto confrontarsi con la giornata più complicata: mare lungo e incrociato e vento sui 12-13 nodi molto rafficato.

Forte di quattro successi di giornata, lo scafo di Carlo Alberini ha inflitto un distacco consistente agli inseguitori, guidati da Magie (Grisoli-Soldano, 1-1-3), giunto secondo in virtù di una domenica da incorniciare, e Pensavo Peggio (Magni-Tortarolo, 2-10-6), già sul podio in quel di Alassio.

A un solo punto dalla terza piazza si è conclusa la partecipazione di Jeune Terrible (Rossi-Negri, 6-2-2), portato dalla giovanissima Claudia Rossi che, assistita dall’olimpionico azzurro Diego Negri, è rimasta in lotta per il podio durante il corso dell’intera manifestazione.

La top five è stata completata da Spin One (Saccomani-Eulisse, 3-6-8), giunto dieci lunghezze davanti a Carpe Diem (Carrain-Pelaschier, 11-7-7).

Particolarmente soddisfatto per il secondo successo consecutivo, l’armatore di Calvi Network, Carlo Alberini, ha commentato: “Sono stati tre bellissimi giorni di vela, gestiti in modo esemplare dallo Yacht Club Sanremo e dal Comitato di Regata, che è stato rapidissimo nel posizionare il campo, dandoci modo di godere al meglio delle condizioni favorevoli. Oggi il meteo è stato molto difficile: Branko Brcin ha fatto un ottimo lavoro e questo ci ha permesso di tenere testa con relativa tranquillità agli inseguitori. Al di la dei risultati, a noi favorevoli, è stato molto utile navigare tante ore, visto che in questa fase stiamo ancora imparando a conoscere la barca e poterlo fare confrontandosi con gli altri rappresenta senza dubbio un valore aggiunto”.

Oltre a Carlo Alberini e al tattico Branko Brcin, a bordo di Calvi Network hanno regatato il trimmer Sergio Blosi e il prodiere Irene Bezzi.

Dopo Alassio e Sanremo, la Coppa Italia J70 muove ora verso i doppi appuntamenti di Scarlino (10-11 maggio e 31 maggio-2 giugno) e Riva del Garda (26-27 luglio e 23-27 settembre), dove si disputerà il Campionato Europeo. L’unico appuntamento extra-circuito per il team di Carlo Alberini coinciderà con il Campionato Italiano Minialtura, in programma a Chioggia tra il 16 e il 18 maggio.

Nel corso della stagione 2014 l’attività del Lightbay Sailing Team è supportata da Calvi Network, leader mondiale nella produzione di profili speciali in acciaio, e Iconsulting, uno dei più grandi System Integrator indipendenti in Italia.

Coppa Italia J70 – Sanremo
1. Calvi Network, 1-1-2-3-1-(5)-4-1, pt. 13
2. Magie, (DSQ)-4-8-4-4-1-1-3, pt. 25
3. Pensavo Peggio, 7-3-4-1-3-2-(10)-6, pt. 26
4. Jeune Terrible, 2-5-(OCS)-5-5-6-2-2, pt. 27
5. Spin One, 6-7-1-6-2-3-6-(8), pt. 31

Coppa Italia J70 2014
14-16 marzo, Alassio
25-27 aprile, Sanremo
10-11 maggio, Scarlino
31 maggio-2 giugno, Scarlino
26-27 luglio, Riva del Garda
23-27 settembre, Riva del Garda, Europeo

Short URL: https://www.ilnautilus.it/?p=21166

Scritto da su Apr 27 2014. Archiviato come News, Regate, Sport. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 15 N°1

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato al sistema per ormeggio "briccole", e un focus sullo sviluppo metropolitano della città di Bari e delle sue infrastrutture portuali. Il Parlamento Europeo approva "L'European Green Deal" e poi un approfondimento sul lavoro nei porti ed uno sul valore delle merci.
poseidone

© 2021 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab