Home » News, Regate, Sport » Bacardi Miami Sailing Week 2015: Calvi Network al comando di una classifica cortissima

Bacardi Miami Sailing Week 2015: Calvi Network al comando di una classifica cortissima

MIAMI – Nel giorno in cui il numero delle prove sale a sei e Calvi Network (Alberini-Brcin, 3-3-15) balza al comando della Bacardi Miami Sailing Week, il team di Carlo Alberini e quello di Flojito y Cooperando (Neckelmann-Hardesty, 22-4-11), rivale dalle credenziali importanti e leader della prima ora, si trovano a fare i conti con Bruschetta (Santa Cruz-Almeira, 2-1-13), portato verso la ribalta dal più volte iridato J/24 Mauricio Santa Cruz.

“E’ stata dura, almeno quanto ieri – ha commentato un sorridente Carlo Alberini una volta a terra – La situazione meteo era molto complicata e i ragazzi hanno fatto davvero i miracoli per agganciare i salti giusti. La lotta è molto serrata e oltre a Flojito y Cooperando anche Mauricio Santa Cruz con Bruschetta sta confermando di meritare i favori della vigilia. Certo, non avessi compromesso la terza prova sbagliando la partenza andremmo verso la giornata conclusiva con un po’ di tranquillità in più ma anche questo fa parte del gioco”.

Per domani, quando non potranno essere date partenze dopo le 14 (ora di Miami), si annuncia quindi un finale incerto, assolutamente imprevedibile in caso di possibili capricci del meteo. Calvi Network, che la testa della classifica l’ha conquistata nonostante il risultato in doppia cifra rimediato nell’ultima regata odierna, ha un margine di soli cinque punti su Bruschetta, abile nell’approfittare dal passaggio a vuoto dell’equipaggio di Julian Neckelmann, comunque in piena corsa per il gradino più alto del podio.

Tra le boe della Bacardi Miami Sailing Week, che tra i J/70 conta quarantasei iscritti, a bordo di Calvi Network regatano Carlo Alberini (owner-driver), Branko Brcin (tattico), Karlo Hmeljak (randista) e Sergio Blosi (trimmer). L’attività del team è coordinata dal coach Irene Bezzi.

Salutata Miami, il Lightbay Sailing Team farà rientro in Europa per continuare l’avvicinamento al Mondiale in programma a La Rohelle (7-11 luglio). In tale ottica prenderà parte a due tappe del J/70 Italian Trophy (16-17 maggio e 13-14 giugno). Altro main event della stagione sarà l’Europeo di Monaco (12-17 ottobre) che Calvi Network preparerà partecipando alla quinta tappa del J/70 Italian Trophy (10-11 settembre).

Short URL: https://www.ilnautilus.it/?p=27548

Scritto da su Mar 7 2015. Archiviato come News, Regate, Sport. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 15 N°1

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato al sistema per ormeggio "briccole", e un focus sullo sviluppo metropolitano della città di Bari e delle sue infrastrutture portuali. Il Parlamento Europeo approva "L'European Green Deal" e poi un approfondimento sul lavoro nei porti ed uno sul valore delle merci.
poseidone

© 2021 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab