Home » News, Regate, Sport » Assegnata a Chioggia l’edizione 2016 del Campionato Europeo Sportboat

Assegnata a Chioggia l’edizione 2016 del Campionato Europeo Sportboat

CHIOGGIA – Sarà la città di Chioggia ad ospitare l’edizione 2016 del Campionato Europeo Sportboat, imbarcazioni con lunghezza compresa tra i 6 ed i 9 metri con stazza inferiore a 2000kg, che si disputerà nella cittadina lagunare dal 24 al 29 maggio prossimi. La notizia arriva direttamente da Sanya, in Cina, dove nei giorni scorsi si è svolta  l’annuale Assemblea Generale dell’ORC, l’Offshore Racing Congress.

L’assegnazione della manifestazione al Circolo Velico Portodimare, e quindi a Chioggia, segna il ritorno in città di una manifestazione velica di livello internazionale dopo quasi 25 anni di assenza. L’ultimo evento risale infatti al 1992 quando il Circolo Nautico Chioggia organizzò il Campionato del Mondo Level Class Ton.

“Per il nostro circolo – dichiara emozionato il Presidente del sodalizio padovano GianFranco Frizzarin – si tratta della prima volta nell’organizzazione di un’evento di caratura continentale, dopo tanti campionati italiani sarà sicuramente un bel banco di prova. Noi siamo pronti e fin da subito ci siamo messi in moto per cercare di creare una squadra bella forte che da qui a maggio darà il massimo nell’organizzazione. La scelta dell ORC ci inorgoglisce e premia il lavoro e gli sforzi fatti fino a qui. Dopo aver organizzato una Coppa Italia e due Campionati Italiani Minialtura nel giro di tre anni, con quest’assegnazione si chiude un cerchio iniziato qualche tempo fa che conferma la flotta minialtura di Chioggia e della XII Zona come una delle più attive”.

A spiegare la scelta e la direzione intrapresa dall’Offshore Racing Congress è il presidente Bruno Finzi:”Gli Sportboat rappresentano per l’ORC un vanto ed un impegno importante vista la varietà e molteplicità di tale flotta che regata sui laghi ed in mare. L’assegnazione del Campionato Europeo Sportboat all’Italia nel 2016 sarà un’occasione fondamentale per mettere ordine nella classe. Il Campionato Europeo di Chioggia sarà sicuramente un grande appuntamento ORC, che sono certo non mancherà di attrarre molte nazioni Europee a Chioggia l’anno prossimo. L’ORC non mancherà di dare tutto il supporto possibile al circolo organizzatore per preparare un evento memorabile”.

Soddisfazione viene espressa anche dalla Federazione Italiana Vela che attraverso il consigliere Fabrizio Gagliardi dichiara: “È la prima volta che un Campionato Europeo Sportboat si svolgerà in Italia da quando esiste questa classe, e quindi da quando non si parla più di mini-ton.

È stata una candidatura fortemente voluta dalla Federazione Italiana Vela, da Il Portodimare e dalla città di Chioggia nella figura del suo Sindaco, già annunciata in occasione del Campionato Italiano Minialtura di maggio che per il secondo anno consecutivo si è svolto a Chioggia. Sicuramente l’assegnazione è un successo per il circolo ma anche per la Federazione, che premia gli sforzi della società di Frizzarin negli ultimi tre anni, organizzando una Coppa Italia e due edizioni consecutive dei Campionati Italiani. Ci auguriamo  – conclude Gagliardi – che Chioggia confermi il successo già avvenuto  gli scorsi anni con una partecipazione nutrita certo che l’organizzazione sarà sicuramente all’altezza. La Federazione dal canto suo darà tutto il supporto possibile.”

Short URL: https://www.ilnautilus.it/?p=34161

Scritto da su Nov 22 2015. Archiviato come News, Regate, Sport. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 15 N°1

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato al sistema per ormeggio "briccole", e un focus sullo sviluppo metropolitano della città di Bari e delle sue infrastrutture portuali. Il Parlamento Europeo approva "L'European Green Deal" e poi un approfondimento sul lavoro nei porti ed uno sul valore delle merci.
poseidone

© 2021 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab