Home » News, Regate, Sport » North Sails sbanca la ARC con Team Brunel e Apsaras

North Sails sbanca la ARC con Team Brunel e Apsaras

SAINT LUCIA – Sono ormai conclusi gli arrivi della Atlantic Rally for Cruisers, grande classica di fine anno che trasferisce un’imponente flotta da Gran Canaria a Saint Lucia, attraverso l’Atlantico settentrionale. Dominatore della regata in tempo reale è stato il VO 65 Team Brunel, che ha imposto un ritardo in reale di oltre tre giorni al migliore degli inseguitori pur impiegando un gioco di vele reduce dall’ultima Volvo Ocean Race.

Ottima perforamance dell’Advaced A80 Apsaras che, invelato con un full set 3Di, ha chiuso al nono posto, conquistando i line honours nella Categoria Cruising. La barca, che ha coperto le 2.885 miglia in meno di tredici giorni, è stata varata a giugno 2015 e, dopo una breve crociera di prova dall’Adriatico al Tirreno, ha lasciato il Mediterraneo alla volta di Gran Canaria per partecipare all’ARC.

Principato di Monaco – Giunge dal Principato di Monaco notizia di un nuove affermazioni North Sails, che ha visto i suoi profili imporsi tra le boe delle Monaco Sportboats Winter Series, evento organizzato dallo Yacht Club Monaco e dalla Monaco Melges 20 Fleet Association.

A festeggiare il Natale con un successo sono stati i già campioni europei 2011 di Out of Reach di Guido Miani che, tra i Melges 20, hanno regolato d’autorità una flotta composta da oltre venti equipaggi, in larga parte russi, incluso Team Nika del campione del mondo RC44 Vladimir Prosikin. In regata anche Andrea Casale e Giulio Desiderato, specialisti North Sails del settore one design. Ricordiamo che tra i Melges 20, North Sails ha vinto il titolo iridato 2015 con Samba Pa Ti di John Kilroy.

Tra i J/70, presenti in oltre trenta unità, la vittoria non è sfuggita agli svedesi di Rocad Racing di Ingemar Sundstedt, già protagonisi del circuito italiano, che ha risolto il tiebreak con i monegschi di Libeccio a suo favore in virtù dei migliori parziali.
A Monaco le “attività invernali” riprenderanno a gennaio con la terza tappa J/70, quindi a febbraio con l’attesa Primo Cup.

Short URL: https://www.ilnautilus.it/?p=34996

Scritto da su Dic 26 2015. Archiviato come News, Regate, Sport. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 15 N°1

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato al sistema per ormeggio "briccole", e un focus sullo sviluppo metropolitano della città di Bari e delle sue infrastrutture portuali. Il Parlamento Europeo approva "L'European Green Deal" e poi un approfondimento sul lavoro nei porti ed uno sul valore delle merci.
poseidone

© 2021 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab