Home » Altro, News, Sport » Pallanuoto in Puglia, voglia di conferme e nuove sfide

Pallanuoto in Puglia, voglia di conferme e nuove sfide

BARI – Sabato cinque marzo 2016 la settima giornata d’andata del campionato maschile di pallanuoto di serie B – girone 3 propone alle 13.45 allo Stadio del Nuoto di Bari un secondo scontro salvezza per la GP Modugno. Dopo la bella vittoria contro la Tyrsenia per 11-5 i gialloblù affronteranno la Libertas Perugia, ferma a 0 punti in classifica: confermare il risultato di sabato scorso, vincere con il maggior numero di reti di scarto e sfruttare al meglio il fattore campo sono tra gli obiettivi del gruppo guidato da Francesco Carbonara.

Il campionato è lungo, ma i punti salvezza non bastano mai. Per la GP Modugno sabato sarà indisponibile Pascazio per squalifica: arbitra il match il signor Rotunno. Seconda trasferta consecutiva tutta da vivere (e da vincere) per la capolista del girone 3, la Waterpolo Bari, attesa sabato 5 marzo alle 17.00 alle Naidi (arbitra Nicolai).

Nel derby dell’Adriatico della settima d’andata i biancorossi affronteranno il Pescara Nuoto e Pallanuoto, al momento fermo al quarto posto in classifica ma collettivo temibilissimo e comunque accreditato tra le teste di serie del girone. Antonello Risola sa come mantenere alta la concentrazione del gruppo: questa sarà una di quelle partite dove tirar fuori tattica e saggezza, oltre al buon gioco e alle invenzioni vincenti sottorete.In serie C la quarta giornata d’andata promette grande spettacolo: allo Stadio del Nuoto di Bari “Angelo Albanese” sabato 5 marzo alle 15.15 è in programma lo scontro al vertice tra Sport Project e Payton Bari, entrambe a punteggio pieno. Intrecci storici della pallanuoto barese in acqua tra amarcord e giovani leve, con la sola voglia di giocare e divertire.

I primi a scendere in acqua invece saranno i ragazzi della Fimco Sport e della Master Valenzano alla Masseriola di Brindisi alle 13.15. Il temibilissimo Crotone invece accoglierà la Bio Sport nella sua vasca alle 14.00. Ma la giornata si chiude con il derbissimo nella città dei due Mari: alla comunale di Taranto in acqua alle 20.15 la matricola Mediterraneo di mister Mauro Birri e  la Rari Nantes di Sandro Sabato in cerca di riscatto. Spettacolo e grande tifo garantito.

La domenica degli under si apre con il campionato under 20: per la terza giornata di ritorno i primi a scendere in acqua saranno i ragazzi della Rari Nantes Taranto alle 9.30 contro la Master Valenzano. Trasferta a Potenza per la Meridiana Taranto che incontrerà la Basilicata Nuoto 2000 alle ore 12.00 mentre alle 16.00 si chiude la giornata con il match a Bitonro tra Futura Nuoto e Bio Sport.

Riparte con la prima di ritorno il campionato maschile regionale di pallanuoto under 15: domenica 6 marzo il gruppo A è di casa allo Stadio del Nuoto di Bari. Alle 9.30 in acqua Sport Project-Payton Bari, a seguire alle 10.45 Bio Sport – Mediterraneo Taranto e alle 12.00 si chiude con GP Modugno-Meridiana. Riposa la Waterpolo Bari. Per il gruppo B un solo match in programma, alle ore 10.00 presso la piscina Impero di Fasano tra i padroni di casa e la Fimco Sport.

I risultati e le classifiche dei campionati di competenza regionale sono consultabili su www.federnuotopuglia.it. Per i tabellini del girone 3 della serie B invece il sito di riferimento è www.federnuoto.it.

Short URL: https://www.ilnautilus.it/?p=36400

Scritto da su Mar 4 2016. Archiviato come Altro, News, Sport. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 15 N°1

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato al sistema per ormeggio "briccole", e un focus sullo sviluppo metropolitano della città di Bari e delle sue infrastrutture portuali. Il Parlamento Europeo approva "L'European Green Deal" e poi un approfondimento sul lavoro nei porti ed uno sul valore delle merci.
poseidone

© 2021 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab