Home » News, Regate, Sport » La flotta J/70, più numerosa che mai, conquista le acque gardesane

La flotta J/70, più numerosa che mai, conquista le acque gardesane

MALCENISE – E’ ormai prossimo alla scadenza il conto alla rovescia per il secondo evento della stagione ALCATEL J/70 CUP, che si sposta sul Garda, a Malcesine, per il weekend entrante.

Continua nel frattempo a crescere la flotta del circuito italiano J/70 che, dopo le sessantatré imbarcazioni iscritte al primo evento di stagione a Sanremo, sancisce un nuovo record portando in acqua sessantasei barche, cui ci si aspetta si aggiungeranno alcune imbarcazioni all’ultimo momento. Saranno addirittura quindici le nazioni rappresentate, con equipaggi che si uniranno alla flotta italiana un po’ da tutto il mondo.

Dal Brasile alle Isole Cayman, dalla Svezia alla Turchia, più di duecento velisti saranno accolti nelle strutture della Fraglia della Vela Malcesine dove, come in ogni evento ALCATEL J/70 CUP, saranno moltissime le attività a terra collaterali alle regate: saranno nuovamente disponibili, e aperti a tutti, i test drive Alfa Romeo con piloti professionisti, mentre gli equipaggi potranno brindare al termine delle regate con Aperol Spritz e finger food Kitchen Aid in abbondanza.

Tra le osservate speciali di questo secondo appuntamento di stagione ALCATEL J/70 CUP ci saranno sicuramente Lera Kovalenko e Claudia Rossi, timoniere donne tra le più veloci della flotta, classificatesi rispettivamente seconda e quarta nell’evento di Sanremo. Non mancherà il vincitore del primo evento di stagione, Carlo Alberini, a bordo di Calvi Network, ed il vincitore delle edizioni 2015 e 2016 di ALCATEL J/70 CUP, L’Elagain di Franco Solerio. In questo secondo evento, scenderà in acqua per la prima volta nella stagione 2017 anche Alberto Rossi, pluricampione iridato ORC e Farr40, a bordo della sua Enfant Terrible-Minoan Lines.

Come in ogni evento ALCATEL J/70 CUP, il divertimento continuerà anche una volta rientrati a terra: per venerdì sera è in programma una cena aperta a tutti gli equipaggi in uno dei locali più iconici del litorale gardesano, lo Speck Stube di Malcesine. Proprio in quell’occasione saranno assegnati a sorte i numerosissimi premi offerti da Alcatel, Fitbit e Gill.

Sarà solo una volta definita la classifica finale, invece, che potrà essere assegnato il premio firmato Ohh Italy, un mini road-tour che accompagnerà il primo classificato tra gli equipaggi stranieri alla scoperta delle bellezze nascoste del Lago di Garda, in concomitanza con l’evento successivo dell’ALCATEL J/70 CUP, in programma a Riva del Garda tra il 23 e il 25 giugno.

Con tre giorni di regate da disputare, il primo start per l’evento ALCATEL J/70 CUP – Malcesine è fissato per venerdì 26 maggio alle ore 13.00. La stagione ALCATEL J/70 CUP proseguirà a Riva del Garda e Scarlino, ultimo appuntamento prima del mondiale AUDI J/70 World Championship, ospitato dallo Yacht Club Costa Smeralda tra il 12 ed il 16 settembre.

Short URL: https://www.ilnautilus.it/?p=47255

Scritto da su Mag 22 2017. Archiviato come News, Regate, Sport. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 15 N°1

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato al sistema per ormeggio "briccole", e un focus sullo sviluppo metropolitano della città di Bari e delle sue infrastrutture portuali. Il Parlamento Europeo approva "L'European Green Deal" e poi un approfondimento sul lavoro nei porti ed uno sul valore delle merci.
poseidone

© 2021 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab